Pagano la clausola di De Zerbi: sarà lui il prossimo allenatore

Il club ha deciso, in estate sarà rivoluzione. Tante cose cambieranno, a partire dall’allenatore, che dovrebbe diventare Roberto De Zerbi.

Se bisogna ripartire è giusto farlo nel migliore dei modi, ed è per questo che il proprietario si sarebbe detto disposto a pagare la clausola rescissoria presente nel contratto dell’italiano per portarlo in panchina. Difronte ad una mossa del genere il Brighton non può che mettersi da parte e permettere a De Zerbi di compiere il tanto atteso salto di qualità in carriera, che potrebbe una volta e per tutte consacrarlo come uno dei migliori allenatori presenti sulla scena calcistica mondiale.

De Zerbi cambia squadra, pagheranno la clausola
Pagano la clausola di De Zerbi: sarà lui il prossimo allenatore (LaPresse) – controcalcio.com

Pagano la clausola di De Zerbi: le ultime

Importanti novità arrivano in merito al futuro di Roberto De Zerbi, che a quanto pare potrebbe non guidare più il Brighton a partire dalla prossima stagione. Nonostante la cocente eliminazione dall’Europa League per mano della Roma, i Seagulls stanno comunque ottenendo risultati all’altezza delle aspettative di dirigenza e tifosi in Premier League, e questo potrebbe permettere all’italiano di ricevere la chiamata in estate di una delle squadre più importanti e vincenti del Regno Unito.

Stando infatti a quanto riportato dai più importanti media inglesi, il proprietario del club si sarebbe detto disposto a pagare la ricca clausola rescissoria di Roberto De Zerbi per liberarlo dal Brighton e farlo sedere sulla panchina della sua squadra, anticipando di conseguenza la folta concorrenza che si è creata sull’allenatore ex Sassuolo nel corso di questi mesi

Stando dunque a quanto riportato da fichajes.net, Roberto De Zerbi potrebbe essere l’allenatore del Manchester United a partire dalla prossima stagione. Stanco dei risultati di ten Hag, Sir Jim Ratcliffe avrebbe individuato nell’italiano il profilo ideale al quale affidare la squadra, alla ricerca di un’identità, soprattutto di gioco, dopo le deludenti annate sotto la guida dell’olandese. Occhio però, perché la strada che porta all’italiano è più tortuosa del previsto, motivo per il quale i Red Evils avrebbero già pronta un’alternativa a sorpresa.

Manchester United, De Zerbi prima scelta per la panchina: l’alternativa

Forse neanche la qualificazione alla prossima Champions League potrebbe salvare la panchina di Erik ten Hag, che in estate molto probabilmente saluterà il Manchester United per tornare ad allenare in patria l’Ajax. Chi siederà dunque sulla panchina dei Red Evils al posto dell’olandese? Il nome in cima alla lista dei desideri di Sir Jim Ratcliffe è quello di Roberto De Zerbi, ma il nuovo proprietario degli inglesi avrebbe pronta un’alternativa qualora le trattative per l’italiano dovessero complicarsi, considerato la folta concorrenza che c’è per l’allenatore del Brighton.

Stando infatti a quanto riportato da fichajes.net, la prima alternativa dello United a De Zerbi sarebbe Thomas Tuchel, che in estate saluterà il Bayern Monaco dopo questa burrascosa annata. Non sono però da escludere neanche le soluzioni Nagelsmann e Zidane, anche se più complicate e remote.

Anche Tuchel in lizza per diventare il nuovo allenatore del Manchester United
Tuchel prima alternativa dello United a Roberto De Zerbi (LaPresse) – controcalcio.com
Impostazioni privacy