“Mazzarri”: annuncio bomba, Calzona già ‘esonerato’

Un annuncio che i tifosi del Napoli mai si sarebbero aspettati: riecco Mazzarri, così Calzona è già stato condannato

La stagione del Napoli è stata fino a questo momento un disastro. E rischia di chiudersi peggio. Perché il quarto posto, che porterebbe gli azzurri alla prossima fase a gironi della Champions League, è davvero troppo lontano.

Napoli, riecco Mazzarri: Calzona condannato
Napoli, annuncio choc: Mazzarri ‘condanna’ Calzona (LaPresse) – Controcalcio.com

La folta concorrenza, con Bologna, Roma e Atalanta in prima fila, non rendono facili le cose per i campioni d’Italia in carica. Lo Scudetto è già sfumato da tempo e l’Inter, tra poche settimane, è pronta a cucirselo meritatamente sul petto.

Aurelio De Laurentiis, da questo punto di vista, non può essere contento. Ma il patron è consapevole degli errori che lui stesso, in prima fila, ha commesso la scorsa estate. Il più grave, con ogni probabilità, ha le sembianze di Rudi Garcia.

Il tecnico francese, la cui carriera era già in apparente declino negli ultimi anni, è stato scelto per rimpiazzare un ‘leader maximo’ come Luciano Spalletti, che è stato capace di riportare a Napoli lo Scudetto dopo oltre 33 anni. Un risultato difficilmente ripetibile.

Ma Garcia è riuscito a deludere con ampio margine ogni aspettative. Il patron dei partenopei ci ha messo una pezza richiamando, ad anni dal suo addio a Napoli, Walter Mazzarri. Una figura parecchio amata dai tifosi ma che numeri alla mano è riuscita a far peggio del suo predecessore.

Ecco che la patata bollente è finita presto nelle mani di Francesco Calzona. Il vice di Spalletti e Sarri è tornato al centro di un durissimo attacco: l’annuncio choc ha spiazzato i tifosi del Napoli.

Mazzarri meglio di Calzona: l’annuncio spiazza i tifosi del Napoli

A ‘Si Gonfia la rete’ su ‘Tele A’, il giornalista Raffaele Auriemma ha fatto il punto in casa Napoli concentrandosi proprio sulla guida tecnica degli azzurri, ora in mano a Calzona. Si torna, soprattutto, a Barcellona-Napoli che ha chiuso le porte dei quarti agli azzurri.

Napoli, riecco Mazzarri: Calzona condannato
Calzona, che batosta: preferito Mazzarri (LaPresse) – Controcalcio.com

Tutti possono dire alla difesa mettiti lì, gioca alta e teniamo gli avversari bassi. Ma quel principio va attuato ed il Napoli alla fine non l’ha creato”. Sulla possibilità di affrontare i catalani con Walter Mazzarri in panchina, il giornalista non ha avuto dubbi.

Sarebbe stato evidente meglio: Dico di sì, se avesse avuto la squadra dopo averla ricomposta per tre mesi pezzo per pezzo. Il Napoli dell’anno scorso non c’è più”. Una considerazione legittima quella di Auriemma che di fatto ha già virtualmente esonerato Calzona.

Impostazioni privacy