Inter-Napoli: fatto fuori dopo la Champions, la verità sulla scelta

Tutto confermato, fatto fuori dopo la Champions League giocata in settimana, escluso per la partita a San Siro tra Inter-Napoli.

Un match delicatissimo da una parte e dall’altra perché da un lato ci sono i nerazzurri che vogliono adesso puntare dritto sull’aritmetica per lo Scudetto, per dimenticare definitivamente il brutto momento in settimana vissuto contro l’Atletico Madrid, nell’eliminazione a sorpresa. Dall’altra il Napoli che, seppur con lo sfavore del pronostico, avrebbe voluto passare il turno contro il Barcellona e che deve ora rincorrere su Bologna e Roma, che hanno vinto in questa giornata di campionato.

Formazioni ufficiali di Inter-Napoli
Inter-Napoli – ControCalcio (ANSA foto)

In Inter-Napoli c’è un’esclusione, probabilmente non a sorpresa considerando i trascorsi recenti, anche in Champions League, col giocatore in questione protagonista degli assenti dal match.

Inter-Napoli, confermata un’esclusione: il motivo è chiaro

Inter-Napoli è la partita decisiva per il cammino dell’Inter, spedito verso lo Scudetto 2023/2024, così come per gli obiettivi del piazzamento in Champions League del Napoli, club che vorrebbe giocare di nuovo nella massima competizione Uefa, che avrà un nuovo format nella prossima stagione.

La situazione in questione riguarda uno dei principali protagonisti del recente periodo storico del club e che, dopo le decisioni prese in Champions League con l’esclusione dalla lista Uefa, oggi l’ennesima conferma del fatto che sia fuori dalle scelte del suo allenatore, fino a fine stagione.

Solo di fronte alle esigenze, scenderà in campo Piotr Zielinski in Inter-Napoli, calciatore che andrà in panchina questa sera a Milano, nello stadio che diventerà il suo nella prossima stagione, con la maglia dei nerazzurri cucita addosso. Al suo posto non giocherà Cajuste, sarà il solito centrocampo proposto da Calzona fino a questo momento. Sembra un mistero, infatti, quanto successo anche con il centrocampista svedese, continuamente escluso dalle scelte dei tre allenatori che fino ad ora hanno allenato il Napoli in stagione.

Ultime Napoli: Zielinski, futuro interista, escluso a Milano

Escluso a Milano a causa, probabilmente, del suo futuro come giocatore dell’Inter. Il centrocampista polacco Piotr Zielinski era già stato escluso dalla Champions League, ma spazio per lui sembra non esserci più in campionato, secondo quelle che sono le notizie sul suo conto. Il giocatore infatti sarà utilizzato probabilmente solo di fronte alle esigenze, tant’è che è in panchina e nella distinta, ma il centorcampo titolare è sempre con Lobotka, Anguissa e Traorè.

Scelta presa dopo la Champions League
Osimhen e Zielinski – ControCalcio (La Presse)

Inter-Napoli: le formazioni ufficiali, le scelte di Inzaghi e Calzona

Quelle che seguono, sono le scelte di Inzaghi e Calzona, per le formazioni ufficiali di Inter-Napoli:

INTER (3-5-2) – Sommer; Pavard, Acerbi, Bastoni; Darmian, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Lautaro, Thuram. Allenatore: Simone Inzaghi.

NAPOLI (4-3-3) – Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Jesus, Olivera; Anguissa, Lobotka, Traorè; Politano, Raspadori, Kvaratskhelia. Allenatore: Francesco Calzona.

le scelte ufficiali di Inzaghi e Calzona per Inter-Napoli
Zielinski e Calhanoglu – ControCalcio (La Presse)
Impostazioni privacy