Karius in Serie A per Diletta, l’annuncio bomba

Diletta Leotta potrebbe presto godersi in tutto e per tutto il suo Loris Karius: le ultime sulle ipotesi di mercato in Serie A

Da tempo, il calcio fa parte della vita di Diletta Leotta. E da un po’ di tempo, non soltanto a livello professionale. La conduttrice di DAZN ha trovato l’amore con Loris Karius. Un rapporto, quello con il portiere tedesco, che le ha davvero cambiato la vita.

Diletta Leotta attende Karius in Serie A
Diletta Leotta e Loris Karius sempre più vicini, matrimonio in vista e possibile sbarco in Serie A per il portiere (foto da Instagram) – Controcalcio.com 

 

Un amore sbocciato all’inizio dell’autunno del 2022 e rapidamente decollato. I due hanno iniziato a vedersi sempre più frequentemente. E la loro unione è stata allietata dalla nascita della figlia Aria, ad agosto.

Il 16 agosto è destinato a diventare un giorno cruciale nelle vite di tutta la famiglia. E’ infatti anche il compleanno di Diletta e quest’anno sarà anche la data del matrimonio tra lei e Karius. Un evento già attesissimo da tutti gli appassionati di gossip e non solo.

Nel frattempo, la conduttrice e l’estremo difensore tedesco continuano a vivere un rapporto a distanza, per ovvie esigenze lavorative. Diletta è a Milano, mentre Karius sta disputando l’ultima stagione con il Newcastle. Alla fine dell’annata, il suo contratto con i ‘Magpies’ non sarà rinnovato. E questo apre a interessanti possibilità, anche di un approdo in Italia del portiere.

Karius nel campionato italiano, parla il portiere tedesco: le rivelazioni

Una eventualità di cui ha parlato lo stesso Karius, nel corso di una lunga intervista alla ‘Gazzetta dello Sport’. Durante la quale ha anche parlato del suo rapporto con la Leotta e di come i due siano affiatati e sempre più felici.

Le rivelazioni di Karius sull'arrivo in Italia
Loris Karius mette nel mirino la Serie A, le ultime (fonte: © LaPresse) – Controcalcio.com 

 

“Tra me e Diletta è iniziato tutto in maniera molto naturale – ha spiegato – Essere diventati genitori è una cosa speciale, ci ha cambiato la vita. Tra noi non parliamo molto di calcio perché abbiamo poco tempo per vederci. Ma lei mi supporta in tutto quello che faccio“.

Sull’idea di trasferirsi in Serie A, afferma: “Mi piacerebbe molto, seguo molto il campionato italiano. Sarebbe bellissimo se ci fossero delle opzioni in Serie A, al di là della vicinanza alla famiglia. Effettivamente, un po’ pesa non poterci vedere sempre”. Può metterci lo zampino Claudio Marchisio, tra i titolari della sua agenzia: “Lo conosco, è un amico, è la scelta giusta”, aggiunge.

Karius spiega poi di voler tornare a giocare da titolare ad alto livello, sentendosi all’altezza del ruolo. Chissà che qualche squadra di media classifica nostrana non decida di dargli un’opportunità.

Impostazioni privacy