Arriva con lo sconto: Juve, colpo ad un passo

Trattativa in corso: la Juve verso l’acquisto a titolo definitivo grazie allo sconto. Il colpo che fa felici i tifosi

La stagione della Juventus ha preso una piega inaspettate in questo inizio di 2024. Da fine gennaio, e cioè dal pareggio in casa contro l’Empoli, è finita in un vortice che l’ha portata a vincere una sola partita (contro il Frosinone grazie al gol all’ultimo respiro di Rugani) in sette partite. Periodo negativo che ha riacceso le polemiche su Allegri e su alcuni elementi della rosa, e fra i tifosi c’è chi addirittura teme di perdere la qualificazione in Champions League.

Arriva con lo sconto: colpo Juventus
Cristiano Giuntoli (LaPresse) – ControCalcio.com

Nel frattempo infatti la Juventus ha perso il secondo posto in classifica, superata dal Milan, e ha permesso alle altre contendenti ad avvicinarsi molto. Allegri ha l’obbligo di allontanare questo timore il prima possibile e riprendere a vincere le partite, mentre la società dovrà fare le proprie valutazioni sul suo operato e sul coinvolgimento di alcuni giocatori nel progetto tecnico futuro. E fra questi pare esserci Carlos Alcaraz, arrivato a sorpresa a gennaio dal Southampton e titolare per la prima volta nel match contro il Napoli prima dell’infortunio (che lo terrà fuori dai campi per almeno una ventina di giorni).

Sconto e acquisto a titolo definitivo: la Juve ci sta lavorando

La Juventus ha acquistato Alcaraz a gennaio in prestito oneroso (per circa 3.7 milioni) con diritto di riscatto a 49 milioni. Una cifra enorme e che Giuntoli non ha intenzione di spendere. Il giocatore però sembra aver convinto la società, che vede in lui un grande potenziale tecnico e in linea con il progetto che si vuole intraprendere. Ecco perché è in corso una trattativa con il Southampton per ottenere uno sconto.

Arriva con lo sconto: colpo Juventus
Carlos Alcaraz (LaPresse) – ControCalcio.com

Gli inglesi sembrerebbero disposti a trattare per ridurre la cifra del riscatto di Alcaraz. I 50 milioni attuali sono tantissimi e non in linea né con il valore effettivo del giocatore e né con le possibilità economiche della Juve. Che ha l’obbligo di ripulire il bilancio e mettere un po’ a posto i conti.

L’argentino però ha convinto tutti e i bianconeri vogliono provare a tenerlo. Giuntoli punterà ad abbassare di molto la cifra, magari intorno ai 30 milioni. Non sarà per nulla semplice convincere il Southampton a ridurre così tanto l’opzione di acquisto. Trattativa in corso quindi, in attesa del suo ritorno dall’infortunio per aiutare la Juventus a consolidare una volta per tutte il ritorno in Champions League.

Impostazioni privacy