Razzismo in campo: penalizzazione ai club dopo le sfide italiane

Nell’ultimo turno di Champions League tutto è stato macchiato da alcuni episodi di razzismo, che spingeranno la Uefa in sanzioni pesantissime.

Perché combatte costantemente gli episodi a sfondo razzista, la stessa Federazione che in più di un’occasione, ha mandato messaggi chiari contro questa piaga sociale che riguarda, a quanto pare, ogni posto del mondo.

Razzismo in campo nelle partite tra Barcellona-Napoli e Atletico-Inter
Barcellona-Napoli e Atletico-Inter – ControCalcio (La Presse)

Sarebbero venuti fuori alcuni episodi di razzismo, secondo quanto annuncia la stessa società che ha chiesto di far finire sotto indagine della Procura federale della Uefa i fatti accaduti nel corso di questa settimana in Champions League e che potrebbe condannare così i club coinvolti per quanto accaduto.

Razzismo in Champions: la denuncia del club per i match delle italiane

Denuncia del club, con comunicato ufficiale apparso quest’oggi, per quanto accaduto nelle gare delle due italiane in Champions League.

Sotto accusa, infatti, quanto successo nel corso di Barcellona-Napoli e Atletico Madrid-Inter, gare che hanno visto eliminate purtroppo per il paese nostrano le due italiane dalla manifestazione Uefa.

L’accusa arriva da parte di una società connazionale delle squadre che hanno avuto accesso al turno successivo, per quanto sarebbe accaduto in campo, con cori discriminatori ai danni di un calciatore che neppure c’era in campo. Si tratta infatti di Vinicius Junior, calciatore spesso bersagliato e offeso per il colore della sua pelle. Una situazione che ha costretto il Real Madrid a prendere una forte posizione, con un durissimo comunicato per quanto accaduto in Spagna, precisamente a Barcellona e Madrid nelle serate di martedì e mercoledì.

Razzismo su Vinicius Junior: il comunicato del Real Madrid

Il Real Madrid, stufo di quanto accade negli stadi spagnoli contro Vinicius Junior – pare non essere la prima volta in Spagna – ha emesso un durissimo comunicato contro il razzismo, chiedendo allo Stato e alle Federazioni calcistiche di intervenire: “Il Real Madrid chiede urgentemente alla Procura di mettere sotto indagine le registrazioni di entrambi gli impianti sportivi al fine di identificare gli autori degli insulti ai danni del nostro calciatore, a sfondo razzista e con odio ingiustificato”. 

Comunicato ufficiale del Real Madrid sul razzismo nei riguardi di Vinicius Junior
Vinicius Junior – ControCalcio (La Presse)

Ultime su Atletico e Barcellona: rischio penalizzazione in Champions

Occhio a quanto accadrebbe in Champions League, qualora dovessero essere confermati i fatti denunciati dal Real Madrid, in merito ai cori a sfondo razzista nei riguardi di Vinicius Junior. Una sentenza, quella della Uefa, che potrebbe portare allo stadio a porte chiuse, penalizzando le partite in casa o in trasferta delle due squadre spagnole che molto spesso – si è visto in Atletico Madrid-Inter soprattutto – sono sostenute da un tifo incessante che rappresenta il dodicesimo uomo in campo. Molto presto la Uefa prenderà posizione pubblica, così come Barcellona e Atletico Madrid che dovranno difendersi da quanto pubblicato dal Real Madrid.

Razzismo su Vinicius Junior
Real Madrid Vinicius Junior – ControCalcio (La Presse)

Impostazioni privacy