Addio Juve, via libera all’esonero di Allegri: si cambia

Allegri e la Juventus pronti a dirsi addio al termine della stagione: si cambia, l’indizio per l’esonero del tecnico

La stagione della Juventus va avanti e si concluderà, verosimilmente, con la qualificazione alla prossima Champions League. Un traguardo importante per diversi aspetti ma per come si era messa l’annata, potrebbe non essere abbastanza per Massimiliano Allegri.

Allegri via dalla Juve: esonero certo
Allegri lascia la Juventus: spunta l’indizio (LaPresse) – Controcalcio.com

Il tecnico è sotto contratto con la Juventus fino al 30 giugno 2025 ed il suo futuro, nonostante ciò, pare già scritto. Il club di Torino ha in mente una rivoluzione a partire dal mese di giugno, sia che si tratti della rosa attualmente in mano all’allenatore che soprattutto alla panchina bianconera stessa.

I dubbi non dovrebbero esserci visto che la società sta già da mesi sondando il terreno per diversi tecnici, considerati opzioni migliori rispetto allo stesso Allegri che dopo un biennio assai deludente ha comunque riportato in alto la sua Juventus.

Una Juventus che valuta con grande interesse la possibilità di mettere sotto contratto Thiago Motta, tecnico che col Bologna sta sorprendendo tutti sia per i risultati (i felsinei sono in piena corsa per la qualificazione alla Champions League) che per il bel gioco mostrato dalla squadra rossoblù.

L’ex centrocampista dell’Inter sembrerebbe essere in pole position ma, come è normale che sia, ogni decisione spetterà ai vertici e poi allo stesso Cristiano Giuntoli. Intanto per Allegri il destino pare ormai scritto, con il direttore sportivo che sembrerebbe pronto a prendere in mano la situazione.

E l’indizio arrivato nelle scorse ore non può non rappresentare una prova schiacciante di come Allegri e la Juve, tra poche settimane, si diranno ufficialmente addio.

Indizio e addio: Giuntoli esonera Allegri

Calciomercato.it‘ ha trattato il tema, concentrandosi proprio sul futuro di Allegri. La Juventus non ripartirà dal tecnico bianconero che, quindi, nonostante l’anno di contratto in tasca dovrebbe dire addio quasi con certezza.

Allegri via dalla Juve: esonero certo
Bye bye Allegri: indizio ed esonero certo (LaPresse) – Controcalcio.com

Ed il sondaggio proposto dal noto portale parla chiaro, con i tifosi della Juventus che non hanno avuto dubbi a riguardo su quale debba essere la scelta di Giuntoli al termine dell’attuale stagione. “Quale dovrebbe essere la prima mossa della prossima stagione?”, la domanda sottoposta ai sostenitori bianconeri che non hanno esitato.

Perché con oltre il 62%, il primissimo passo che Giuntoli dovrebbe a loro detta compiere sarebbe in direzione esonero. Allegri non più alla guida della Juve, mentre solo il 21,3% ha ‘desiderato’ che il tecnico possa rimanere ancora a Torino, in una stagione davvero importante per la Juventus visto il ritorno nelle competizione europee della squadra bianconera.

Impostazioni privacy