Penalizzazione Milan, arriva la batosta: tifosi increduli

Per il Milan è in arrivo la batosta: possibile una penalizzazione nei confronti dei rossoneri dopo gli ultimi sviluppi. Tifosi increduli

Una tempesta è pronta ad abbattersi sul Milan dopo la clamorosa notizia arrivata nella giornata di martedì quando la Guardia di Finanza ha fatto irruzione nella sede rossonera, dando l’avvio ad un’indagine su alcune manovre sospette nel passaggio del club da Elliott a Red Bird.

Sul registro degli indagati sono finiti Gazidis e Furlani, ovvero rispettivamente ex e attuale amministratore delegato rossonero. I tifosi sono in ansia e in molti si sono chiesti cosa succederà e quali ripercussioni l’indagine può avere anche sulla squadra.

Arriva la batosta per i tifosi del Milan increduli
I tifosi del Milan non ci credono: penalizzazione in arrivo, gli scenari – (ANSA) – controcalcio.com

Partiamo da un presupposto: finire sul registro degli indagati per alcune manovre sospette non significa essere già colpevole. Dunque bisognerà procedere con tutte le indagini del caso. Solo qualora si verificasse effettivamente l’illecito, la Giustizia Sportiva della FIGC, al quale nel frattempo saranno trasmessi gli atti, potrebbe prendere decisioni nei confronti del club meneghino.

Quindi al momento si parla solo di ipotesi. Ad ogni modo, al Milan vengono contestati due reati: da una parte la mancata cessione della società da Elliott a Red Bird, dall’altra l’esistenza di una multiproprietà che coinvolge anche i Singer.

Penalizzazione Milan, arriva la batosta: tutti i rischi per i tifosi

Gli scenari, qualora il Milan avesse davvero compiute le infrazioni, sono di una sanzione che potrebbe arrivare sia in Italia che in Europa, con i due filoni che sono tra loro slegati. In parole povere è molto simile nella sostanza a quanto successo con la Juve la scorsa stagione, anche se i fatti cioè i reati commessi sono diversi. La principale paura dei tifosi è proprio di finire come i bianconeri.

Penalizzazione Milan, arriva la batosta!
Stefano Pioli trema: il Milan può andare incontro ad una penalizzazione – (ANSA) – controcalcio.com

Andando con ordine. In serie A ci sono tre tipi di conseguenze: la prima, quella più soft, è la semplice ammenda. Una multa, anche salata, che però non inficia sul cammino di Leao e compagni. La seconda porta ad una penalizzazione di punti in classifica proprio come successo alla Juve lo scorso anno. Questo scenario è plausibile e spaventa molto i supporters. L’ultimo, invece, è quello più catastrofico: la retrocessione. Ma si tratta di un’ipotesi quasi impossibile non essendoci i presupposti per fatti così gravi.

In Europa, invece, anche ci sono tre possibili scenari. La semplice ammenda anche in questo caso, l’esclusione dalle coppe per un periodo che sarà deciso dall’UEFA in base ai fatti commessi oppure altri tipi di sanzioni. Come ad esempio alcuni paletti imposti sul Fair Play Finanziario. Insomma il “Diavolo” rischia sia in Italia che in Europa. Cosa fondamentale, però, i due filoni (FIGC e UEFA) agiranno in maniera separata e indipendente. Non ci sarà nessuna conseguenza collegata.

Impostazioni privacy