Juventus, colpaccio di Giuntoli: è il migliore della Serie A

Giuntoli tenta il colpaccio per la sua Juventus e fa sognare i tifosi: nel mirino uno dei migliori calciatori della Serie A

Quella che sta per nascere, durante il prossimo mercato estivo, ha tutte le carte in regola per essere una grande Juventus. La quasi certa qualificazione alla prossima Champions League, e l’ormai aritmetica qualificazione anche al Mondiale per Club, permettono al club bianconero di poter pianificare il mercato finalmente con qualche certezza in più a livello economico. Probabilmente ci sarà ancora bisogno di cedere qualche big, ma Giuntoli ha in mente di far dimenticare ai tifosi qualunque ‘sacrificio’ regalando almeno un ‘colpo da novanta’. E il prescelto potrebbe essere il migliore della Serie A.

Mercato Juventus
Juventus, super colpo per Giuntoli: nel mirino un big della Serie A (LaPresse) – Controcalcio.com

Negli anni napoletani, l’attuale Football Director bianconero ha più volte cercato rinforzi nei campionati stranieri, sondando quei mercati poco battuti solitamente dalle big per trovare giocatori di grande talento e prospettiva a un prezzo ancora corretto. Alla Juventus questa strategia non può servire. O almeno non senza qualche colpo in grado d’infiammare, anche mediaticamente, la piazza.

Ed è proprio per questo motivo che Giuntoli sta continuando a monitorare alcuni dei più importanti profili delle rivali italiane. Uno in particolare sembrerebbe entrato prepotentemente nel mirino del direttore sportivo, diventando l’obiettivo numero uno per la campagna di rafforzamento della prossima estate. Anche se riuscire a strapparlo alla concorrenza non sarà affatto semplice.

Juventus, Giuntoli punta un pilastro della Nazionale: offerta da 30-35 milioni

Uno dei punti di forza della Juventus per buona parte del campionato, fin quando è riuscita, di fatto, a tenere il passo di un’Inter ingiocabile e a tratti devastante, è stata la solidità difensiva di un reparto arretrato composto da grandi calciatori, come Bremer o Danilo, ma anche da calciatori rispolverati solo in questa stagione, come ad esempio Rugani.

In quel reparto i bianconeri possono migliorare. Ne è consapevole Giuntoli, che vorrebbe regalare al prossimo allenatore, che sia Allegri o un possibile successore, un calciatore in grado di fare la differenza sia nel presente che nel futuro. E il nome più giusto potrebbe essere quello di Alessandro Buongiorno.

Buongiorno alla Juventus
Buongiorno nel mirino della Juventus: il piano di Giuntoli (LaPresse) – Controcalcio.com

Classe 1999, il capitano granata, torinese e torinista, ha rifiutato lo scorso anno un trasferimento all’Atalanta che sembrava fatto, e in questa stagione si è confermato uno dei punti di forza della squadra di Juric. Per rendimento oggi è sicuramente uno dei migliori difensori del campionato, ed è per questo motivo che Giuntoli non vorrebbe farselo sfuggire.

Per poterlo strappare al club concittadino la Juventus dovrà superare però diversi ostacoli. In primis il prezzo chiesto da Cairo, non inferiore ai 40 milioni (Giuntoli sarebbe disposto ad arrivare a un’offerta di 30-35 milioni). In secondo luogo la concorrenza di altre grandi squadre italiane, tra cui il Milan.

E infine, da non sottovalutare, anche la volontà del calciatore, che probabilmente potrebbe optare per una soluzione differente rispetto a quella juventina in virtù di quel cuore granata che lo ha portato già in passato a mettere i valori fondamentali della vita davanti alle prospettive di carriera.

Impostazioni privacy