Contatti avviati, alla Juve a parametro zero: convinto dall’ingaggio

La Juventus pensa già alla prossima sessione di mercato. Giuntoli ad un passo dal mettere a segno un colpo a parametro zero.

Proseguono le riflessioni in casa Juventus relative alla prossima stagione. Il match disputato domenica pomeriggio contro l’Atalanta ha consentito ancora una volta di vedere all’opera Teun Koopmeiners, autore nell’occasione di una doppietta. L’olandese viene considerato dai bianconeri il principale obiettivo del mercato estivo e a breve Cristiano Giuntoli, approfittando dell’imminente sosta del campionato, tornerà a farsi avanti al fine di provare a gettare le basi economiche dell’operazione. In cantiere, poi, ci sono anche diversi altri colpi.

La Juve piazza un colpo a parametro zero
Cristiano Giuntoli vuole potenziare la Juventus (LaPresse) – Controcalcio.com

Le criticità emerse negli ultimi mesi hanno convinto il direttore sportivo ad avviare una mini-rivoluzione, finalizzata a rendere la rosa ancora più competitiva ad alti livelli. Il restyling coinvolgerà tutti i reparti, compreso quindi quello arretrato. Il manager, in particolare, vorrebbe potenziarlo ingaggiando un elemento di piede mancino bravo sia nell’uno contro uno che in fase di impostazione. Il preferito, fino a qualche settimana fa, rispondeva al nome di Lloyd Kelly legato al Bournemouth fino al 30 giugno.

I tentativi della dirigenza inglese di convincerlo a rinnovare sono andati a vuoto, al punto da rendere così inevitabile il divorzio al termine dell’attuale stagione. I contatti tra l’entourage del 25enne e la Vecchia Signora sono scattati da tempo tuttavia la folta concorrenza (soprattutto Milan e Newcastle) ha spinto Giuntoli a sondare piste alternative. Da qui la decisione di iscriversi alla corsa riguardante Mario Hermoso, in scadenza tra 3 mesi e non intenzionato a restare all’Atletico Madrid.

Juventus, il colpo si farà: decisiva la mossa di Giuntoli

Il 28enne, pur avendo trovato grande spazio alla corte di Diego Simeone (35 apparizioni complessive), punta a cambiare aria e trasferirsi in un’altra società di prima fascia. Torino, in tal senso, rappresenta una meta quanto mai gradita e a confermarlo è il fatto che le parti risultano molto vicine all’accordo decisivo. Giuntoli, infatti, ha messo sul piatto un ingaggio da 4 milioni in modo tale da soddisfare la richiesta dell’agente del classe 1995.

La Juve piazza un colpo a parametro zero
Mario Hermoso è nel mirino della Juventus (LaPresse) – Controcalcio.com

Le interlocuzioni proseguiranno a stretto giro di posta ma, intanto, la Juventus si è piazzata in pole position con l’obiettivo di chiudere in tempi brevi la pratica. Hermoso, nel gruppo bianconero, andrà a prendere il posto di Alex Sandro che verrà lasciato libero di trovarsi una nuova sistemazione. L’addio del brasiliano è da considerare certo mentre rimane un rebus il futuro di Daniele Rugani. Il prolungamento, fino a qualche settimana fa, sembrava cosa fatta. Ora, invece, la trattativa è finita su un binario morto.

Impostazioni privacy