Ibra punta… alla salvezza: ecco i due colpi per il Milan

Le manovre di mercato del Milan spiazzano anche i tifosi, le scelte di Zlatan Ibrahimovic vanno in una direzione imprevista.

Lo svedese Ibrahimovic attenderà la fine del campionato per piazzare due colpi originali, ci sono dei talenti in ballo il cui destino dipenderà molto dagli esiti della stagione. La manovra di Ibra servirà anche per risparmiare qualche milione di euro.

Due colpi Ibra al Milan
Zlatan Ibrahimovic punta alla zona salvezza (ansa foto) – controcalcio.com

Il Milan punta a ricostruire una squadra che possa abbinare quantità e qualità. I colpi non mancheranno nemmeno nella prossima stagione, Gerry Cardinale vorrà una società sostenibile e i soldi delle cessioni (Leao su tutti) saranno reinvestiti sul mercato.

Zlatan Ibrahimovic ha un buon margine di manovra, punta a talenti importanti ma che possano arrivare qualche sconto in più sul prezzo di partenza. Non è un caso come stia seguendo due calciatori impegnati nella lotta salvezza: un eventuale retrocessione del loro club di appartenenza ne abbatterebbe un po’ la quotazione.

Milan, due colpi per il futuro

Ibrahimovic sta guardando con attenzione la classifica, quasi “gufando” per i club. La retrocessione in Serie B porterebbe a una cessione, difficilmente due talenti giocherebbero in cadetteria visto il loro potenziale. Ibra resta attento, il Milan valuta Samardzic e Krstovic per la prossima stagione in rossonero.

Due colpi per Milan
Krstovic contrastato da Miretti (ansa foto) – controcalcio.com

Krstovic del Lecce aveva iniziato la stagione in maniera folgorante e ha avuto qualche pausa di troppo. Toccherà al nuovo tecnico Luca Gotti rilanciare il giovane attaccante, che ha segnato cinque gol in 26 gare in Serie A e dovrà essere utilissimo nel rush finale per la salvezza.

Il centravanti piace al Milan, lo ha già seguito nel recente passato e ha ottimi rapporti con il Lecce. Vale una quindicina di milioni di euro, quota che si abbasserebbe o in caso di retrocessione oppure offrendo contropartite importanti ai giallorossi, come nel caso di Colombo già transitato dal via del Mare la scorsa stagione.

Il centrocampista friulano invece è il nome che resta sempre caldo per le big, la vittoria dell’Udinese a Roma ha allontanato però il pericolo immediato di retrocedere. Samardzic ha segnato tre gol in 25 gare ma è quasi rimasto controvoglia in Friuli, dopo aver sfiorato il passaggio al Napoli ma soprattutto all’Inter la scorsa estate.

Passare dall’altra parte dei Navigli sarebbe una grande beffa per i nerazzurri, Samardzic come nuovo centrocampista del Milan stuzzica per il futuro. La quotazione si attesta intorno ai 20 milioni di euro per un affare che potrebbe spiazzare anche una nutrita concorrenza tra Serie A e Premier League.

Impostazioni privacy