Addio Atalanta, va in Arabia Saudita: è ufficiale

Svolta a sorpresa in casa Atalanta: arriva il comunicato del club riguardo il suo addio. 

Si interrompere il rapporto professionale tra le due parti. Reduce dal ko di San Siro, contro l’Inter, l’Atalanta nella giornata di oggi ha diramato un comunicato riguardo l’addio del suo tesserato. Una decisione che era già nell’aria con la società già a conoscenza delle sue volontà. Il futuro sarà nella Saudi Pro League, ecco in che posizione.

comunicato ufficiale atalanta
Comunicato ufficiale Atalanta, il suo futuro sarà in Arabia Saudita (La Presse Foto) – controcalcio.com

Nonostante la sconfitta contro l’Inter, l’Atalanta resta in piena corsa per il quarto posto in classifica. La squadra di Inzaghi ha interrotto la striscia positiva dei bergamaschi, con l’ultima sconfitta che risaliva al 23 dicembre 2023 scorso contro il Bologna.

Comunicato ufficiale Atalanta: è addio

La partita contro l’Inter ha confermato la differenza tra le due società anche se l’Atalanta, nel post partita, ha alzato la voce riguardo alcuni episodi arbitrali che non hanno soddisfatto del tutto la società.

Al netto di questa sconfitta, la squadra può ancora raggiungere gli obiettivi stagionali visto che è ancora in corsa per il quarto posto, per andare avanti in Europa League e in Coppa Italia.

Intanto, nella giornata di oggi è arrivato l’annuncio a sorpresa da parte del club che ha comunicato la separazione con il proprio direttore dell’area sportiva.

“Atalanta BC e Lee Congerton comunicano la decisione di terminare consensualmente il proprio rapporto professionale con effetto a partire da domani, venerdì 1 marzo 2024. Per due anni il dirigente gallese ha ricoperto il ruolo di Responsabile per lo Sviluppo Internazionale dell’Area Sport.

Lee Congerton ringrazia la famiglia Percassi e quella Pagliuca per l’importante e gratificante opportunità professionale che ha arricchito il suo bagaglio di esperienza.

La famiglia Percassi, quella Pagliuca e tutta Atalanta BC esprimono a loro volta gratitudine a Lee Congerton per la professionalità e la dedizione messe a disposizione del Club, augurandogli contestualmente le migliori fortune per il futuro”.

Atalanta, addio del direttore dell’area sport del club (La Presse Foto) – controcalcio.com

Atalanta: addio Congerton. Maggiori poteri a Tony D’Amico?

Addio già scritto per il dirigente che ha un accordo con un club dell’Arabia Saudita. Secondo le ultime indiscrezioni, una volta formalizzata la separazione dall’Atalanta, la società può finalmente chiudere l’accordo per portare all’Al Ahli Congerton. L’esperienza in questi anni a Bergamo si è caratterizzata grazie, soprattutto, al doppio colpo Lookman Hojlund con il dirigente gallese che ha supportato l’area tecnica del club.  Da capire, adesso, se all’interno dell’Atalanta l’attuale direttore sportivo D’Amico avrà dei poteri maggiori o se il club deciderà di rinforzare l’area sportiva con qualche altro dirigente, specializzato nella ricerca dei giovani talenti.

tony d'amico
Tony D’Amico avrà maggiori poteri nell’Atalanta? Le ultime (La Presse Foto) – controcalcio.com
Impostazioni privacy