UFFICIALE il cambio in panchina: presentato il nuovo allenatore

Ufficiale l’ennesimo cambio in panchina della stagione, col club che proprio nelle scorse ore ha presentato il nuovo allenatore.

La società spera che con questa scossa la squadra possa dare una svolta definitiva alla sua stagione, anche perché c’è il serio rischio che questo campionato possa scrivere pagine buie della gloriosa storia del club per come stanno andando le cose.

Ufficiale l'ennesimo cambio in panchina della stagione
Il club ha presentato il suo nuovo allenatore (LaPresse) – controcalcio.com

La situazione è tutt’altro che sotto controllo, ed è per questo che l’allenatore ha avuto fegato ad accettare l’incarico, visto che potremmo parlare di una sorta di mission impossible considerato l’obiettivo minimo che la società gli ha chiesto di raggiungere.

Ufficiale il cambio in panchina: ecco il nuovo allenatore

Il calciomercato degli allenatori continua a muovere pedine importanti in tutti i campionati europei e mondiali, come confermato dal fatto che nelle scorse ore il club ha ufficializzato addirittura il suo terzo cambio in panchina della stagione. 

Le cose non starebbero andando come proprietà e tifosi si aspettavano, e la posizione di classifica che attualmente occupa la squadra lo dimostra, motivo per il quale la dirigenza avrebbe deciso di mettere personalmente mano alla questione provando a dare una scossa a tutto l’ambiente cambiando nuovamente allenatore. La speranza è che questo possa essere quello giusto, ma l’ambiente nel quale il tecnico si è ritrovato a lavorare è, giustamente considerati i risultati, particolarmente ostile.

La carriera, così come la vita, è fatta di sfide, ed è questo che maggiormente ha spinto l’allenatore ad accettare l’incarico. Stando dunque a quanto riportato dal club sui propri canali ufficiali, Bo Henriksen è il nuovo allenatore del Mainz.

Henriksen al Mainz: i dettagli dell’accordo

Il Mainz vuole provare a risalire la classifica di Bundesliga in questa seconda parte di stagione, e per farlo ha deciso di affidarsi all’ex allenatore dello Zurigo Bo Henriksen.

La particolarità di quest’accordo sta tutta nel fatto che l’allenatore danese solo fino a qualche giorno fa sedeva ancora sulla panchina della compagine svizzera, lasciata per cogliere al volo quest’opportunità in Germania che potrebbe dargli parecchia visibilità. Dall’altro lato, comunque, c’è da dire che Henriksen crede tanto nel progetto tecnico del Mainz, visto che nonostante la situazione nella quale riservano club e squadra il danese ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2026 con la compagine tedesca. 

Henriksen è il nuovo allenatore del Mainz
Henriksen ha firmato col Mainz fino al 30 giugno 2026 (LaPresse) – controcalcio.com

Mission Impossible per Henriksen al Mainz: obiettivo salvezza

Se il Mainz ha deciso di puntare su Bo Henriksen è perché secondo la dirigenza il danese è l’uomo giusto per provare a raggiungere una salvezza che ad oggi sembrerebbe essere un obiettivo quasi impossibile. La classifica ad oggi recita infatti che i biancorossi sono ultimi in classifica a pari merito con il Darmstadt, a 4 punti dalla zona play out ed a 9 dalla salvezza.

Mainz, Henriksen possibile uomo della provvidenza
Mainz, con Henriksen su punta alla salvezza (Ansa foto) – controcalcio.com
Impostazioni privacy