Juventus, addio a sorpresa a fine stagione: i bianconeri cercano già l’erede

Nella prossima stagione, possibili tanti cambiamenti per la Juventus: con il ritorno in Champions League, bianconeri a caccia di un big

Non sarà facile, per la Juventus, contendere fino alla fine lo scudetto all’Inter. I nerazzurri, che fin dall’inizio della stagione si sono segnalati come la squadra da battere, stanno continuando a tenere un ritmo altissimo e dopo il successo nello scontro diretto hanno dato un altro segnale importante con la vittoria in rimonta in casa della Roma. Scalzare la banda di Simone Inzaghi dalla vetta della classifica si annuncia impresa molto dura per Allegri e per i suoi uomini.

Juventus, addio di un big a fine stagione: ecco l'erede
Cristiano Giuntoli sul mercato alla ricerca di un grande colpo, sostituzione a sorpresa nell’undici titolare (fonte: © LaPresse) – Controcalcio.com 

 

C’è da dire, però, che la Juventus fin qui ha comunque condotto una ottima stagione e in pochi si sarebbero aspettati una compagine bianconera così competitiva. Che aveva come primo obiettivo quello del ritorno in Champions League ed è un traguardo che i torinesi stanno, al momento, conducendo in porto in scioltezza. Che sia scudetto o meno, alla fine della stagione, da questa annata si potrà ripartire con fiducia, sapendo di aver messo le basi per il ritorno alla competitività ad alti livelli in Italia e in Europa.

Basi che naturalmente il club cercherà di costruire anche sul mercato. Tornando nell’Europa che conta, la Juventus avrà certamente maggiori margini di manovra in estate per acquisti importanti. Niente spese folli, sia chiaro, in ossequio ai dettami del nuovo ciclo con Giuntoli al timone, ma degli acquisti importanti ci saranno di sicuro. Sono già diversi i nomi di un certo spessore di cui si parla per la prossima stagione e tra questi c’è anche un ritorno di fiamma inatteso per sostituire un big.

Juventus, torna caldo un nome per il dopo Szczesny: i bianconeri continuano a seguirlo

Una delle poche certezze nella Juventus delle ultime stagioni, che ha faticato più del previsto, è stata Szczesny. Tra i pali, il portiere polacco ha offerto un rendimento affidabile e spesso ha portato punti preziosi con i suoi interventi. Ma, in vista della scadenza del suo contratto nel 2025, la Juve starebbe già pensando a come rimpiazzarlo.

Juventus, ritorno di fiamma per il dopo Szczesny
Wojciech Szczesny, idea improvvisa di addio: ecco chi al suo posto (fonte: © LaPresse) – Controcalcio.com

 

Il nome che torna d’attualità è quello di Diogo Costa, portiere del Porto. 24 anni, si è affermato come uno degli estremi difensori migliori d’Europa e la Juventus torna a pensarci seriamente, stando a quanto rivelato dall’insider di mercato turco Ekrem Konur. Non sarà facile però strapparlo ai Dragoes, da sempre bottega piuttosto cara: la vlautazione si aggira sui 45 milioni di euro.

Impostazioni privacy