Esonero Allegri, non ha più chance: ecco il sostituto

La Juventus di Massimiliano Allegri perde ancora e frena bruscamente in classifica: il tecnico è il colpevole principale e rischia l’esonero.

I bianconeri avevano obiettivi molto importanti perché c’era la possibilità di lottare fino alla fine della stagione con l’Inter per la vittoria dello Scudetto. Le ultime tre partite sono state estremamente traballanti perché hanno mostrato tutte le difficoltà della squadra e hanno fatto sì che si mettesse in discussione anche il secondo posto. Ora c’è il Milan alle calcagna e l’Inter che corre veloce verso lo Scudetto, con il +7 in classifica che sa di corsa verso mete impossibili da raggiungere per la squadra di Allegri.

Futuro Allegri: i tifosi vogliono l'esonero
Futuro Allegri: esonero vicino? (LaPresse) – controcalcio.com

Le ultime tre partite hanno portato un solo punto in casa Juventus e c’è chi ha dato tutte le colpe del “tracollo” ad Allegri.

Juventus in sofferenza: Allegri verso l’esonero?

La Juventus sta vivendo il periodo più difficile della stagione e i momenti negativi diventano spesso terreno di polemiche e di grandi discussinoni intorno alla figura degli allenatori e dei calciatori, oltre che per la dirigenza. Il lavoro di Massimiliano Allegri fino a questo momento è stato sicuramente straordinario, con tutte le difficoltà del caso a ridare serenità a una squadra che lo scorso anno ha vissuto un periodo complicatissimo anche fuori dal campo.

Ora la Juventus ha detto addio al sogno Scudetto, di fatto consegnando all’Inter il titolo perché il -7, nonché potenziale -10, dalla vetta è una distanza abissale da colmare in pochi mesi.

Massimiliano Allegri rischia l’esonero dalla Juventus? La richiesta dei tifosi bianconeri è netta e decisa: vogliono il suo addio.

Torna #AllegriOut in tendenza: i tifosi hanno deciso

La sconfitta della Juventus contro l’Udinese ha portato i tifosi bianconeri a perdere la fiducia nel futuro della squadra. La tifoseria avrebbe voluto combattere fino alla fine, come da motto, contro l’Inter per la vittoria delllo Scudetto e invece le ultime partite hanno tagliato le gambe alla squadra che non è riuscita a tenere il ritmo.

Allegri dopo la sconfitta contro l’Udinese si è detto amareggiato perché avrebbe voluto regalare un sogno ai tifosi ma poi ha ribadito l’importanza di guardare in faccia la realtà e pensare al presente, senza sogni di gloria.

Intanto sui social è tornato a spopolare l’hashtag #AllegriOut, con molti tifosi che chiedono l’esonero immediato dell’allenatore toscano.

Allegri in difficoltà con la Juventus
Allegri: i tifosi della Juventus vogliono l’addio (LaPresse) – controcalcio.com

Niente esonero per Allegri: a giugno il sostituto

Allegri non sarà esonerato dalla Juventus. La conferma della grande soddisfazione del suo operato è arrivata proprio prima della partita dal direttore tecnico Cristiano Giuntoli che ha sottolineato l’importanza di avere un allenatore delle sue capacità al comando di una squadra che sta riprendendo il cammino positivo.

Massimiliano Allegri dice addio alla Juve
Esonero Massimiliano Allegri (LaPresse) – controcalcio.com 13022024

A fine stagione, però, Allegri e la Juventus vanno verso l’addio. Non dipenderà solo dai risultati, ma anche dal progetto che ha in mente il club: e il primo nome in cima alla lista per sostituirlo è quello di Thiago Motta.

Impostazioni privacy