E’ ufficiale: l’Inter ha messo a segno il colpo

In casa Inter, dopo la vittoria di sabato scorso contro la Roma di Daniele De Rossi, bisogna registrare un colpo ufficiale in sede di calciomercato.

L’Inter, di fatto, ha accelerato in campionato. Basti pensare che, oltre alla vittoria della Supercoppa italiana, la squadra di Simone Inzaghi è riuscita a vincere le ultime cinque gare della Serie A di quest’anno. Dopo aver battuto la Juve nello scontro diretto di quasi dieci giorni fa, infatti, la ‘Beneamata’ ha sconfitto sabato scorso anche la Roma guidata da Daniele De Rossi.

Mercato Inter
L’Inter di Beppe Marotta ha chiuso un colpo ufficiale (LaPresse) controcalcio.com

Tuttavia, i nerazzurri hanno dovuto soffrire un bel po’ prima di portare a casa tre punti davvero fondamentali per il prosieguo della loro stagione. L’Inter, infatti, ha chiuso il primo tempo sotto per 2-1, ma poi ha ribaltato il risultato nella seconda frazione di gara con una grandissima prova di forza.

Il risultato finale della sfida contro gli uomini di Daniele De Rossi, infatti, è stato 2-4 a favore dell’Inter. Una volta archiviata la gara contro la Roma, e prima dell’andata dell’ottavo di Champions League contro l’Atletico Madrid, l’Inter ha in calendario venerdì prossimo la gara casalinga contro la Salernitana. Tuttavia, in attesa del match contro i campani, il team meneghino è riuscito a ‘mettere’ un gran colpo in sede di mercato.

Inter, è ufficiale il riscatto dal Bologna di Marko Arnautovic: le cifre

Come riportato dalla redazione di ‘SportMediaset’, infatti, l’Inter ha ufficialmente riscattato Marko Arnautovic dal Bologna per la cifra di 8 milioni di euro, più altri 2 milioni per possibili bonus. Il riscatto della prima punta austriaca, di fatto, è avvenuto dopo la vittoria contro la Roma di sabato scorso.

Riscatto Arnautovic
Arnautovic è stato ufficialmente riscattato dall’Inter (LaPresse) controcalcio.com

L’accordo dell’estate scorsa tra Inter e Bologna, infatti, prevedeva il riscatto automatico del cartellino di Marko Arnautovic una volta conquistato un punto dopo il 5 febbraio. L’austriaco, quindi, è ufficialmente un calciatore della ‘Beneamata’. Questa è sicuramente un’ottima notizia per Simone Inzaghi, anche se in questa seconda parte di stagione ci si aspetta sicuramente qualcosa in più dal centravanti austriaco. 

Marko Arnautovic, anche per colpa di alcune noie muscolari, non si è potuto esprimere al meglio. Nelle sue 23 partite stagionali, infatti, l’ex calciatore del Bologna ha segnato 2 gol (uno in Serie A ed uno in Champions League) e fornito 3 assist vincenti ai propri compagni. Con il ritorno della massima competizione europea per club, di fatto, l’apporto dell’austriaco (così come quello di Alexis Sanchez) sarà fondamentale per dare un po’ di respiro alla coppia da sogno formata da Lautaro Martinez e Marcus Thuram.

Impostazioni privacy