Conte plasma il nuovo Milan: annuncio live, colpo in Serie A

Antonio Conte è sempre più vicino a essere il prossimo allenatore del Milan. Con lui potrebbe arrivare anche un colpo direttamente dalla Serie A

Il Milan è tornato prepotentemente in lotta per lo scudetto. La sconfitta della Juve contro l’Udinese all’Allianz Stadium, infatti, ha accorciato di molto le distanze con i rossoneri, che invece hanno vinto contro il Napoli a San Siro.

Conte e il nuovo Milan: colpaccio in Serie A
Antonio Conte non pretende rivoluzioni, ma qualche colpo mirato per il Milan (LaPresse) – controcalcio.com

Certo, c’è ancora l’Inter che non smette di vincere, ma niente è ora precluso alla squadra di Stefano Pioli, il cui futuro sulla panchina del Diavolo è, però, ancora in bilico.

Secondo quanto riferito da Luca Cohen in diretta su Controcalcio su Twitch, gli ostacoli all’arrivo di Antonio Conte per il prossimo anno sono sempre in meno. Se in passato, infatti, si era parlato di una contrarietà dell’amministratore delegato del Milan, Giorgio Furlani, all’approdo del tecnico leccese, adesso le cose sarebbero diverse, così come le richieste economiche dell’ex allenatore del Tottenham.

Conte si porta al Milan anche un giocatore del Bologna

Mi dicono – ha spiegato Cohen – che Conte non avrebbe proprio grosse richieste economiche perché è consapevole che per tornare in Italia le deve ridimensionare quindi questo non sarebbe un ostacolo nella trattativa”.

Conte e il nuovo Milan: colpaccio in Serie A
Un giocatore del Bologna è entrato nel mirino del Milan (LaPresse) – controcalcio.com

Non solo, perché, ha detto ancora, per quanto riguarda l’ad rossonero, le sue perplessità non riguardano tanto il mister, quanto quello che è il meglio per la società di via Aldo Rossi. Sarebbe quindi combattuto “se andare su un allenatore come Conte o se proseguire con Pioli, ma non è contrario al primo come ci avevano raccontato fino a ora”.

Ecco, a prescindere da chi siederà l’anno prossimo sulla panchina dei rossoneri, Cohen ha anche detto che durante la partita tra Bologna e Lecce, stravinta dalla squadra di Thiago Motta, “ci sarebbero stati a osservare un calciatore dei rossoblù degli emissari del Milan, mandati direttamente da Furlani”.

Il nome di questo calciatore non è stato riferito all’insider, ma ha detto che “si suppone sia Ferguson, ma non me lo confermano”. Un nome che piace molto anche a Enerix, e ci mancherebbe considerato che il centrocampista scozzese ha già segnato cinque gol e fornito tre assist in stagione, diventando una pedina fondamentale nel gioco dell’ex Inter. Una pedina che sarebbe fondamentale anche per Conte, però, nello scacchiere del Milan che potrebbe essere.

Impostazioni privacy