Dopo la Champions, arriva Conte: un top club pronto a stravolgere tutto

Antonio Conte potrebbe interrompere il suo anno sabbatico a sorpresa con un top club che anticipa le sue mosse estive per averlo.

Il tecnico Antonio Conte entrerebbe subito in corsa per risollevare una big in difficoltà. Il match delle prossime ore in Champions League potrebbe essere decisivo, Conte sarebbe l’uomo giusto per ridare la scossa a una squadra apparsa in chiara difficoltà.

Conte torna in panchina
Antonio Conte si riscalda (ansa foto) – controcalcio.com

Il 2024 è l’anno dei grandi cambiamenti in panchina, non sarà solamente l’estate a regalare emozioni su questo versante. A stagione in corso, potrebbe rientrare in corsa Antonio Conte, fermo dopo l’ultima esperienza al Tottenham e che aveva rifiutato lo scorso anno la possibilità di allenare il Napoli al posto di Rudi Garcia.

Probabilmente non direbbe di no a una nuova chance in ballo, Conte sarebbe il tecnico ideale per risollevare un top club che mostra poco carattere e subisce troppi gol. Due aspetti su cui il mister italiano ha sempre insistito: è pronto per ribaltare il destino di una big che, se cederà anche in Champions League, stravolgerà tutto partendo dalla scelta tecnica.

Conte in una big, l’ipotesi è clamorosa

La partita di Champions League delle prossime ore sarà determinante, ma anche in caso di una vittoria sofferta la società potrebbe decidere per un ribaltone. I tifosi sarebbero pronti ad accogliere il mister italiano, hanno già manifestato il loro disappunto contestando apertamente l’attuale tecnico. L’ipotesi di Antonio Conte al Bayer Monaco al posto di Thomas Tuchel potrebbe cambiare i destini dei tedeschi.

Conte arriva al suo posto
Thomas Tuchel pronto all’addio col Bayern (ansa foto) – controcalcio.com

La squadra bavarese vive un momento di crisi evidente. Sabato scorso è stata sconfitta per 3-0 nel big match contro il Bayer Leverkusen, che ora è in testa alla Bundesliga con ben cinque lunghezze di vantaggio. Il Bayern ha tanti problemi, i gol di Harry Kane non bastano e la difesa in Bundesliga registra numeri allarmanti con ben 37 gol incassati nonostante gente di peso come Kim e De Ligt (altro scontento, per altro, della gestione Tuchel). Il Bayern Monaco mercoledì sera in campo contro la Lazio giocherà per l’ottavo d’andata in Champions, un’eventuale presenza sulle tribune dell’Olimpico di Antonio Conte sarebbe un segnale importante da cogliere.

La dirigenza tedesca, secondo la Bild, starebbe valutando anche Josè Mourinho, ma l’ipotesi Conte potrebbe avere una maggior appeal. L’ex mister di Juve e Inter conosce molti calciatori della rosa attuale bavarese (su tutti proprio Harry Kane) e andrebbe subito al sodo per dare l’assalto in questa stagione alla Bundesliga, dopo undici anni di trionfi sarà difficile ripetersi senza una svolta del genere in panchina. In estate, poi, Conte avrebbe carta bianca per rivoluzionare la rosa in entrata e in uscita.

Impostazioni privacy