Triplo colpo da un top club: il Milan li prende tutti e tre

Il Milan in estate è pronto a piazzare un triplo colpo di mercato. Già individuati i nomi degli obiettivi: imminente il blitz.

Sarà una vera e propria rivoluzione quella che coinvolgerà il Milan in estate. La rosa assemblata negli scorsi mesi infatti, come testimoniato dalla prematura eliminazione dalla Champions League e dall’attuale terzo posto in classifica, non si è rivelata sufficientemente competitiva ad alti livelli. Da qui la decisione del management guidato da Gerry Cardinale di sottoporla ad un nuovo restyling che comporterà una serie di addii ed altrettanti nuovi acquisti.

Il Milan progetta un triplo colpo
Stefano Pioli riceverà rinforzi (LaPresse) -Controcalcio.com

A salutare la compagnia sarà di certo Mattia Caldara, legato al club fino al 30 giugno: il rinnovo non è nei piani della dirigenza, che lo lascerà libero di trovarsi una sistemazione alternativa. Verso l’addio anche Simon Kjaer, in scadenza tra 4 mesi e mai del tutto convincente nelle volte in cui Stefano Pioli lo ha mandato in campo.

Il danese continua a sperare nel prolungamento ma, al momento, la trattativa si trova su un binario morto. Per sostituirli il club, stando a quanto riportato dal ‘Daily Express’, conta di prendere due centrali di proprietà del Chelsea ritenuti tutt’altro che imprescindibili dal tecnico Mauricio Pochettino.

Il primo risponde al nome di Benoit Badiashile, utilizzato appena 8 volte in Premier League per un totale di 559 minuti vissuti all’interno del rettangolo di gioco. Il secondo è invece Trevoh Chalobah, addirittura mai impiegato dall’allenatore argentino.

Entrambi sono stati inseriti nell’elenco dei giocatori da cedere nel corso della prossima sessione del mercato, con il Milan pronto ad approfittarne sfruttando gli ottimi rapporti esistenti tra le due società. E non finisce qua, perché nel radar rossonero c’è un altro giocatore militante tra le fila dei Blues.

Milan pronto a piazzare il triplo colpo: la strategia dei rossoneri

Si tratta di Carney Chukwuemeka, che nei piani milanisti andrebbe a colmare il vuoto lasciato da Rade Krunic. Il 20enne aveva iniziato bene la stagione, giocando titolare contro il Liverpool ed il West Ham. Poi, però, un grave infortunio al ginocchio lo ha fatto finire ai box per diversi mesi. Il rientro è avvenuto il 13 gennaio (nel match vinto ai danni del Fulham) ma nelle settimane successive non è più riuscito a tornare al suo consueto livello qualitativo, partendo sempre dalla panchina.

Il Milan progetta un triplo colpo
Carney Chukwuemeka è nel mirino del Milan (Ansa) – Controcalcio.com

Le continue bocciature, di conseguenza, hanno alimentato voci relative ad una possibile separazione al termine dell’attuale stagione, con il Milan che, intanto, si è piazzato alla finestra. Il triplo colpo è possibile. Poi, una volta chiuse le pratiche in questione, ci si concentrerà sul casting volto ad individuare il nuovo centravanti.

Impostazioni privacy