Inter, addio Dumfries: Marotta trova un nuovo big a parametro zero

Beppe Marotta sta già lavorando all’Inter del futuro, la cessione di Dumfries sarà colmata da un big che arriverà a costo zero.

Il calciomercato dell’Inter avrà altre novità nelle prossime settimane. Marotta si è già assicurato Zielinski a costo zero per la zona centrale del campo, ora guarderà alle fasce laterale cercando di mantenere alto il livello degli esterni difensivi.

Marotta trova erede Dumfries
Beppe Marotta valuta un nuovo colpo (LaPresse) – controcalcio.com

I sessanta punti conquistati in campionato infondono fiducia ai nerazzurri, che stanno lavorando sul mercato in netto anticipo rispetto alla concorrenza. In attesa di definire i dettagli anche per avere Taremi dal Porto a costo zero, si guarda anche a un altro movimento che coinvolgerà direttamente l’undici titolare.

Denzel Dumfries non è incedibile, l’esterno olandese è l’elemento maggiormente sacrificabile nella rosa di Simone Inzaghi. Il tecnico piacentino ha un fedelissimo in Darmian e valuta l’ingresso di un altro elemento di grande esperienza nella prossima stagione, in modo da poter alternare gli esterni in campo. Marotta sta già preparando questa mossa puntando il campionato spagnolo.

Inter, il sostituto di Dumfries arriva dalla Liga

L’olandese Dumfies sarebbe il prossimo partente in casa nerazzurra, l’obiettivo è di ottenere una plusvalenza importante dalla sua cessione. Dumfries piace sempre in Premier League, Il Chelsea è la squadra maggiormente interessata ma per il prezzo del cartellino tutto un po’ dipenderà dalla sua situazione contrattuale: senza siglare un rinnovo (con L’Inter Dumfries è legato sino al 2025), il prezzo di conseguenza si abbasserà notevolmente quest’estate. In ogni caso, la dirigenza nerazzurra potrà andare a prendere il sostituto direttamente a parametro zero: Lucas Vazquez all’Inter sarebbe un acquisto di qualità.

Inter nuovo acquisto dalla Liga
Lucaz Vazquez si sta liberando dal Real Madrid (ansa foto) – controcalcio.com

Il terzino destro del Real Madrid potrebbe arrivare in Serie A nella prossima stagione, è un elemento di grande duttilità tattica e troverebbe nuove motivazioni a Milano. Vazquez, che ha disputato sinora 23 gare in questa stagione, non rinnoverà l’accordo con il Real Madrid e nemmeno rimarrà in Liga proprio per non sfidare il club che lo ha cresciuto e gli ha consentito di vivere momenti importanti. Il difensore in carriera ha vinto quattro edizioni della Champions League e tre campionati spagnoli, a 33 anni potrà trasferirsi in Italia senza rimpianti.

L’Inter cederebbe Dumfries e andrebbe dritto sullo spagnolo, l’ipotesi è che possa esser proposto un biennale a cifre più contenute rispetto ai 4,5 mln che incassa annualmente dal Real Madrid. Inzaghi blinderebbe così la fascia destra con due elementi di esperienza come Darmian e Vazquez, consentendo inoltre a Buchanan di poter crescere con tutta calma. L’esterno ex Bruges è prossimo all’esordio in campionato (probabilmente sarà in campo contro la Salernitana) e potrebbe migliorare ulteriormente prendendo spunto da laterali di grande sostanza.

Impostazioni privacy