De Zerbi al Barcellona: spunta un indizio incredibile

L’indizio è di quelli che spiegano già tutto: Roberto De Zerbi orientato verso la panchina del Barcellona, tutto possibile.

Ormai è rebus totale. Se fino a qualche settimana fa si poteva ipotizzare un cambio di rotta sulla panchina dei catalani ora invece c’è un dato sicuro: il Barcellona a giugno dovrà trovarsi un nuovo allenatore. Ovviamente, conoscendo il modo di muoversi sul mercato di club così blasonati, si immagina che per la fine della stagione i Blaugrana abbiano già il nome pronto, ma per ora non è certo facile arrivare alla conclusione finale.

Barcellona: idea De Zerbi
Roberto De Zerbi verso Barcellona (controcalcio.com – Ansa foto)

Fortuna che dopo la sconfitta deludente con il Villarreal, lo stesso Xavi abbia già ammesso di non voler continuare con il Barcellona per il bene della propria squadra. L’ex regista quindi tira i remi in barca e lascia il ds Deco con una bella gatta da pelare. Sono già tantissimi i nomi che si leggono e non è detto che tutti siano messi in giro dagli stessi media: il Barça potrebbe essere già attivo ora con i cosiddetti colloqui conoscitivi.

De Zerbi al Barcellona: annuncio incredibile

Certo, per adesso la dirigenza Blaugrana si sarà limitata solo a quelli con allenatori momentaneamente senza incarico, per non intaccare invece il lavoro di chi per ora una panchina già ce l’ha. Come per esempio Roberto De Zerbi, non il primo nome italiano venuto fuori, ma forse il primo della lista di Deco. L’ex trequartista italiano sta facendo benissimo al Brighton, quasi certamente non tornerà in Italia ma a questo punto non è detto che lo faccia per restare in Premier League.

De Zerbi pronto a subentrare a Xavi
De Zerbi pronto a subentrare a Xavi (controcalcio.com – Ansa foto)

Le mire di De Zerbi sono alte in generale ed è probabilissimo che se lasciasse la squadra attuale a fine stagione lo farebbe per un top club. In Inghilterra più di qualcuno potrebbe proporgli la panchina, ma come detto ora sembrerebbero farsi avanti anche in Catalogna. Un elemento da tenere d’occhio per quanto riguarda le possibilità del quarantaquattrenne di unirsi al club che fu di Maradona e Messi, arriva proprio dalla Spagna.

Un indizio davvero interessante sul fatto che il Barcellona ci possa almeno provare, è infatti dato dal quotidiano che ne sta parlando, ovvero il Mundo Deportivo. Un buon inizio per il tecnico di Brescia che da quelle parti sarebbe l’ideale con il suo 4-2-3-1. Ovviamente però, il quotidiano interessato alle sorti delle big spagnole non fa solo il nome di De Zerbi. I candidati più papabili per il post-Xavi, per ora risulterebbero anche: Arteta, Luis Enrique, Xabi Alonso, Emery. Distaccati, ci sono poi possibilità legate a Flick e Klopp.

Impostazioni privacy