UFFICIALE – Esonero in Serie A: grande ritorno

Il tempo è scaduto, perché la società ha deciso di esonerare l’allenatore per andare a dare la possibilità ad un altro allenatore di provare a salvare la stagione in tutti i modi.

E’ arrivato il momento da parte del club di prendere una decisione forte, un’altra dopo quella che era già stata decisi nei mesi scorsi. Perché questo è il secondo esonero di stagione per la squadra che avrà quindi il terzo allenatore in panchina in questa stagione. Un momento chiave e difficile per il club che sta provando a raggiungere i propri obiettivi, ma sembra più difficile del previsto. Dopo i risultati positivi delle scorse stagioni oggi la squadra vive un momento drammatico anche dal punto di vista sportivo e per questo motivo c’è il serio rischio che si possa rovinare una stagione. Esonero deciso per l’allenatore e nuova scelta per la panchina.

Davide Ballardini Salernitana Inzaghi esonero
Davide Ballardini Salernitana Inzaghi esonero

Il club ha deciso di prendere questa decisione proprio nelle ultime ore. Perché ora c’è l’esonero che rovina i piani dell’allenatore che sarà cambiato. Un altro risultato negativo nelle ultime ore costa caro al tecnico che ora dovrà farsi da parte inevitabilmente dopo tutto quello che è accaduto. Ora però c’è bisogno di ottenere una svolta, soprattutto per il mercato che è stato fatto.

Serie A: altro esonero, cambiano allenatore

Tanti investimenti nella sessione di gennaio, quando la società ha deciso di esonerare il dirigente per prendere l’ex direttore sportivo che ha fatto tantissime operazioni di mercato in poche settimane. Adeso però arriva una decisione molto forte riguardo l’allenatore. A inizio stagione Paulo Sousa è stato esonerato dalla Salernitana per affidare la panchina a Inzaghi che ha deluso e sarà anche lui esonerato. In arrivo l’ufficialità proprio in queste ore.

Ballardini Salernitana
Ballardini Salernitana (ansa foto) – controcalcio.com

C’è la possibilità che proprio in queste prossime ore arrivi l’ufficialità del nuovo allenatore della Salernitana dopo l’esonero di Inzaghi perché ora è corsa a due tra Ballardini e Semplici. C’è attesa in città per i tifosi che vogliono sapere chi sarà il prossimo allenatore.

Grande ritorno per uno dei due allenatori che hanno già guidato in questi anni tante squadre per la lotta salvezza in Serie A. Ora c’è la volontà da parte della società di chiudere il prima possibile per il prossimo allenatore della Salernitana e Ballardini è in pole per il post Inzaghi secondo le ultime indiscrezioni di mercato che porterebbero l’ex Cremonese ad approdare a Salerno.

Impostazioni privacy