Osimhen, mossa a sorpresa dalla big: clamoroso annuncio in arrivo

L’annuncio cambia il futuro dell’attaccante nigeriano: il futuro di Osimhen potrebbe essere deciso nelle prossime ore. 

Una presa di posizione netta, che sembra un messaggio al Napoli e indirettamente anche a Victor Osimhen. Il futuro dell’attaccante nigeriano sembra ormai delineato, e di certo sarà lontano dalla Serie A.

Victor Osimhen real madrid annuncio
Victor Osimhen con la maglia della Nigeria (Controcalcio.com) – LaPresse

Dopo il rinnovo, già molto chiacchierato, è arrivato l’annuncio da parte di Aurelio De Laurentiis. Una sorta di invito a farsi avanti, con una indicazione precisa scritta a chiare lettere in un contratto con le firme del presidente e del calciatore. Per Osimhen esiste infatti una clausola chiara, di certo elevata, ma che non impedirà a tanti top club di farsi avanti per uno dei bomber più prolifici ed efficaci in giro per l’Europa. A farsi avanti per primi potrebbero essere i ricchi club di Premier, ma anche Psg e Real Madrid stanno monitorando la situazione.

I francesi hanno già la sensazione di non poter far nulla per trattenere Mbappé, mentre sponda Real c’è l’esigenza di arrivare ad un centravanti di altissimo livello, e Osimhen sarebbe perfetto da partner di Vinicius, Rodrygo e Bellingham. Proprio da Madrid arriva però una indiscrezione che potrebbe cambiare tutto, e che rischia di trasformarsi in una svolta totale per il centravanti del Napoli.

Osimhen, svolta totale: cosa filtra da Madrid

Victor Osimhen potrebbe essere il primo della lista per il Real Madrid, in questa fase pronto a valutare due strade. L’altra, inevitabile, porta a Mbappé, per il quale restano concrete le possibilità di chiudere l’affare.

Osimhen calciomercato real madrid annuncio
Victor Osimhen, attaccante del Napoli (controcalcio.com) – AnsaFoto

Proprio per questo motivo filtra da Madrid la decisione da parte del club, che avrebbe lanciato messaggi molto chiari allo staff del calciatore. Osimhen, in sostanza, piace e non poco, ma i tabloid spagnoli ribadiscono che c’è una cifra già stabilita da parte del club, deciso a non andare oltre. Fonti vicine al Real affermano infatti che non ci sarebbe alcuna volontà da parte di Perez di partecipare ad aste per il centravanti, valutato 100 milioni e non un euro in più.

Da parte sua, De Laurentiis, sa bene di poter ottenere per intero la clausola, e in qualche modo avrebbe già escluso il Real dalla lista delle pretendenti. Il motivo è infatti in una caccia aperta a Mbappé che potrebbe essere alle battute conclusive, e che aprirebbe la strada al Psg e Chelsea, sempre più pronte a chiudere un acquisto sensazionale per dare la caccia alla prossima Champions League.

Impostazioni privacy