Juventus, Allegri gongola per il big: che beffa per Lotito

La Lazio potrebbe finire presto beffata. Allegri ha messo nel mirino un big e adesso sono problemi grossi per Lotito.

La sconfitta contro l’Inter segna uno stop importante per la Juventus nella lotta Scudetto. Certo, siamo ancora con molte partite da giocare, ma la vittoria di Simone Inzaghi contro Massimiliano Allegri potrebbe segnare un importante punto a favore per quanto riguarda il proseguo dell’intera stagione e quindi della lotta Scudetto finale.

Allegri
La Juventus potrebbe regalare ad Allegri il grande colpo (ANSA) Controcalcio.com

La Juventus però, dal canto so, ha comunque l’indubbio vantaggio di poter gestire la settimana tipo. I bianconeri infatti, non avendo coppe a differenza dell’Inter, possono giostrare meglio l’impegno settimanale. Un vantaggio, e quindi una possibilità di piazzare una zampata nella lotta Scudetto, non indifferente, che però dal prossimo anno verrà meno.

E’ praticamente certa, classifica alla mano, il ritorno della Juventus nel calcio europeo. Ed anche per questo Giuntoli ed Allegri stanno pensando alla prossima stagione quando dovranno rinforzare la rosa per il doppio impegno.

Tra i nomi che si stanno facendo nelle ultime settimana sembra poterci essere una grande occasione low cost. Un calciatore italiano, nel giro della nazionale, che può vantare già un discreto numero di presenze nel nostro campionato. Stiamo parlando di Mattia Zaccagni.

L’ala della Lazio, 24 presenze e 4 gol fino a questo momento in stagione, è da tempo che è nel mirino di Giuntoli, ma una serie di fattori potrebbero portare ad un accordo fino a qualche mese fa decisamente più difficile da raggiungere.

Zaccagni, rinnovo che tarda con la Lazio: la Juventus pronta ad inserirsi

Il contratto che lega Zaccagni alla Lazio è in scadenza nel 2025. In pratica l’inizio della prossima stagione potrebbe coincidere con l’ultimo anno di contratto. Il rinnovo tarda ad arrivare ed ecco che di questa situazione potrebbe approfittarne la Juventus. Lotito si troverebbe di fronte ad una scelta: o perdere il giocatore a zero o cederlo al di sotto del suo valore per cercare comunque di incassare qualcosa da mettere a bilancio.

Zaccagni
Mattia Zaccagni potrebbe lasciare la Lazio già il prossimo anno in caso di mancato rinnovo (ANSA) Controcalcio.com

Giuntoli lo sa bene, la situazione biancoceleste non è delle più ideali. Qualora non arrivasse il rinnovo, allora ecco che il direttore sportivo bianconero potrebbe decidere di regalare a Massimiliano Allegri un profilo di assoluto valore già dalla prossima stagione. Attualmente il valore di Zaccagni è attorno ai 25 milioni, ma senza rinnovo potrebbe più che dimezzarsi. Un’offerta di 10 milioni potrebbe addirittura spingere Lotito a sedersi al tavolo delle trattative.

Impostazioni privacy