Gasperini alla Juve: la notizia è clamorosa

In casa Juve, dopo il ko rimediato domenica scorsa contro l’Inter, bisogna segnalare una notizia clamorosa che riguarda Gian Piero Gasperini.

Se la Juve di Max Allegri arriva da un solo punto nelle ultime due partite, l’Atalanta di Gian Piero Gasperini è sicuramente tra le squadre più in forma dell’intero campionato di Serie A. La ‘Dea’, infatti, è da un paio di settimane al quarto posto e non ha nessuna voglia di lasciare l’ultimo slot utile per partecipare all’edizione dell’anno prossimo della Champions League.

Gasperini accostato alla Juve
Il nome di Gian Piero Gasperini è stato accostato alla Juventus (Ansa Foto) controcalcio.com

Tuttavia, oltre ai risultati, l’Atalanta sta fornendo un altissimo livello di prestazioni. Basti pensare che nelle ultime cinque giornate di campionato ha collezionato la bellezza di quattro vittorie ed un pareggio (tra l’altro in trasferta allo Stadio Olimpico contro la Roma). L’ultimo successo è stato proprio quello di domenica contro la Lazio, la quale è stata letteralmente dominata dal team bergamasco. 

Una volta archiviata la netta vittoria contro la squadra di Maurizio Sarri, l’Atalanta ha di fronte a sé l’insidiosa trasferta dello Stadio Marassi contro il Genoa. Tuttavia, prima della sfida contro il team rossoblù, in casa della ‘Dea’ bisogna registrare un accostamento che ha davvero spiazzato tutti, ovvero quello di Gian Piero Gasperini alla Juventus. 

Garlando: “Non riesco a capire perché la Juve non abbia mai pensato a Gasperini”

Luigi Garlando, giornalista de La Gazzetta dello Sport, ha infatti rilasciato queste dichiarazioni ai microfoni ufficiali di ‘TvPlay’: “Cosa posso dire sulla conferma di Allegri? Non la darei per scontata, a fine stagione si faranno i conti. Io non riesco a capire perché la Juventus non abbia mai pensato a Gian Piero Gasperini. Con il tecnico dell’Atalanta, infatti, i bianconeri sarebbero dello stesso livello dell’Inter”. 

Gasperini alla Juventus
Il giornalista Luigi Garlando ‘propone’ Gasperini alla Juve (Ansa Foto) controcalcio.com

Queste dichiarazioni, di fatto, hanno fatto subito il giro dei vari media, anche se Cristiano Giuntoli e Giovanni Manna sembrano intenzionati a puntare su altri profili di allenatori. Se Max Allegri dovesse salutare la Juventus al termine di questa stagione, infatti, il nome più caldo è quello di Thiago Motta del Bologna. 

Tuttavia, l’ex allenatore dello Spezia è seguito da un’altra big del campionato di Serie A, ovvero il Milan. Anche il club rossonero, infatti, vorrebbe puntare su Thiago Motta per iniziare un nuovo ciclo dopo gli anni targati Stefano Pioli. Nelle prossime settimane, di fatto, ci saranno tante indiscrezioni sul futuro dell’ex giocatore di Inter e Genoa.

Impostazioni privacy