Mourinho o Thiago Motta, scelta fatta: l’annuncio della big

Il futuro di Mourinho e di Thiago Motta è intrecciato: la big ha scelto di cambiare allenatore e ora è arrivato anche l’annuncio.

I due allenatori sono nel mirino delle big, per motivi opposti guardando alle ultime vicende delle due carriera. Thiago Motta è uno degli allenatori più innovativi del calcio italiano e sta mostrando con il suo Bologna le grandi idee che ha studiato nei suoi anni da calciatore e poi a fine carriera ed è finito nel mirino di tanti club. Mourinho, invece, ha una carriera costellata di successi e non ha bisogno di presentazioni, per questo è sempre nel mirino di top club.

Mourinho o Thiago Motta per il Barcellona
Mourinho o Thiago Motta: uno dei due firma con la big (LaPresse) – controcalcio.com

A fine stagione cambierà certamente il futuro sia di Thiago Motta che di Mourinho e sarà anche intrecciato in qualche modo, come è stato appena annuciato.

Thiago Motta, addio al Bologna: lo vuole un top club

Thiago Motta sta dimostrando di avere qualità eccezionali da allenatore e il suo Bologna sta facendo registrare numeri straordinari. Ora il club felsineo sogna il ritorno in Europa dopo oltre 20 anni di assenza dai grandi palcoscenici.

La squadra sta andando benissimo e la maggior parte dei meriti sta andando all’allenatore, che con le sue idee e la sua filosofia di gioco è stato capace di far sognare un popolo intero e ora può pensare in grande.

Secondo le ultime notizie, il futuro di Thiago Motta sarà lontano dal Bologna e ora la big vuole tesserarlo.

Barcellona: Thiago Motta nel mirino, parla Deco

Il nome di Thiago Motta ha iniziato a circolare in orbita Barcellona. Il club catalano saluterà Xavi a fine stagione, come annunciato già dal tecnico e sta cercando un nuovo allenatore che sappia riportare felicità e tranquillità in un club che negli ultimi anni ha vissuto molte situazioni particolari.

Il direttore sportivo del Barcellona, Deco ha parlato del futuro del club a Esport, anche del nuovo allenatore che la società sta valutando e ha voluto già avvisare che “non faremo grandi acquisti e il nuovo allenatore deve capirlo. Abbiamo bisogno di un allenatore che sappia cos’è il Barcellona e capisca la nostra realtà attuale”.

Thiago Motta allenatore del Barcellona? “Non ho visto molte partite del Bologna – ha ribadito Deco sorridendo – ma so che Thiago sta facendo un buon lavoro: però non ci parliamo da da molti anni”.

Thiago Motta nel mirino del Barcellona
Deco parla di Thiago Motta al Barcellona (LaPresse) – controcalcio.com

C’è anche Mourinho per il Barcellona: risponde Deco

Deco, poi, ha parlato anche del possibile ritorno di Mourinho sulla panchina del Barcellona, dopo l’esperienza che lo Special One ebbe anni fa in terra blaugrana da assistente di Bobby Robson: “Lui è un amico, ma è da un po’ che non ci parlo”.

Mourinho nel mirino del Barcellona
Deco parla di Mourinho al Barcellona (LaPresse) – controcalcio.com

Infine facendo una panoramica anche sulle possibli “scelte interne”, Deco ha sottolineato che “Marquez sta facendo il suo lavoro e sta crescendo come allenatore nella squadra riserve ma non è considerato per il futuro”. 

Impostazioni privacy