Brahim Diaz, rottura col Real: torna in Serie A, pronto il colpaccio

Il futuro di Brahim Diaz potrebbe nuovamente coinvolgere la Serie A, il trequartista è pronto a lasciare nuovamente il Real Madrid.

L’apporto di Diaz in questa stagione non ha entusiasmato i blancos, Carlo Ancelotti lo ha impiegato in campo solo per le defezioni dei titolarissimi: l’attuale situazione non piace proprio al fantasista, che valuta così un nuovo approdo in Serie A.

Brahim Diaz addio Real Madrid
Il fantasista valuta una nuova meta (ansa foto) – controcalcio.com

La partenza di Diaz dal Real Madrid resta un argomento interessante proposto dai media spagnoli come Todo Fichajes, il trequartista non è a suo agio nel gruppo di Carlo Ancelotti. I numeri raccolti sinora confermano come non abbia inciso più di tanto in questo suo bis al Real, che resta in lotta per la Liga e tornerà all’assalto della Champions League prossimamente.

Diaz sinora ha giocato 18 gare in campionato con quattro gol e un assist, ma ha disputato solamente il 35% dei minuti in stagione. Spesso è partito dalla panchina e ha dimostrato di non gradire molto questa condizione, in campo gioca spesso fuori ruolo. Ancelotti lo sta impiegando dovunque ma sta ricavando ben poco da Brahim, i cui segnali di insofferenza arrivati nelle ultime settimane portano a riflessioni sul mercato.

Diaz in Serie A, la scelta è spiazzante

I nuovi arrivi lì davanti potrebbero togliere ulteriormente spazio all’ex milanista, l’approdo di Mbappè nell’universo dei galacticos sarà da valutare anche sul versante delle cessioni in casa Real. Diaz dovrà prendere così una decisione importante, e ha già fatto intendere come non rimarrà come alternativa di lusso nei blancos. La rottura potrebbe quindi essere vicina tra le parti, Diaz punta al ritorno in Serie A.

Diaz torna in Serie A
Pronto il nuovo addio di Diaz al Real (ansa foto) – controcalcio.com

Ci sono almeno due chance che il fantasista potrebbe sfruttare. La prima è quella che viene spesso prospettata anche dai tifosi rossoneri, il rientro di Diaz al Milan sarebbe sicuramente un valore aggiunto per la prossima stagione. Conosce l’ambiente, ha dimostrato di poter incidere con Stefano Pioli e, dal punto di vista tattico, darebbe maggiori alternative al tecnico. Diaz sarebbe il nome gradito, il Real potrebbe rivalutarne un nuovo prestito con diritto di riscatto a prezzi più contenuti rispetto ai 22 mln del passato.

Un’altra possibilità potrebbe emergere per il futuro del fantasista. L’ipotesi di Brahim Diaz alla Roma potrebbe essere interessante da valutare. Tutto dipenderà un po’ anche da chi sarà il nuovo tecnico giallorosso, ma la possibilità di giocare con dei trequartisti resta già nelle corde della Roma. Pellegrini può giocare in posizione più avanzata, Baldanzi e Dybala sanno giocare tra le linee e a loro potrebbe aggiungersi l’ex milanista. Diaz diventerebbe un nome caldo per l’estate, la Roma potrebbe investire dai 15 ai 20 milioni di euro per averlo.

Impostazioni privacy