Zirkzee lascia la serie A: Milan gelato, l’affare si chiude

Il prodigio del Bologna è pronto al grande salto in un top club: Milan superato, Zirkzee lascerà presto il calcio italiano

Non è un mistero che in quel di Via Aldo Rossi la priorità per il futuro resti la firma di un grande centravanti. Il Milan, però, dovrà molto presto mettersi l’anima in pace e guardare altrove: perché Joshua Zirkzee, vera sorpresa del campionato italiano, è pronto a salutare la Serie A.

Zirkzee via dalla Serie A: addio Milan
Milan, è finita: Zirkzee è pronto per il top club (LaPresse) – Controcalcio.com

La società di Gerry Cardinale già lo scorso gennaio ha tentato di regalarsi una punta di livello, che potesse far tirare il fiato a Giroud oltre a garantire gol e grandi prestazioni, per il presente ma soprattutto per il futuro. Si è detto di Guirassy dello Stoccarda, per il quale la concorrenza è in continua crescita. Così come di Jonathan David e Benjamin Sesko, profili che la dirigenza rossonera segue con enorme interesse anche in vista dell’estate.

Ma tra questi il nome di Joshua Zirkzee ha sempre avuto un qualcosa di speciale: la giovanissima età unita ad un impatto già devastante nel calcio italiano, con movimenti e fisico che a qualcuno hanno ricordato un giovane Zlatan Ibrahimovic.

Nonostante ciò, nonostante una ‘prelazione’ che costerebbe solo 40 milioni di euro al Bayern Monaco per riprendersi il 22enne di Schiedam, pare che Zirkzee sia pronto ad una nuova grande avventura: l’offerta sul tavolo è semplicemente irresistibile per la dirigenza emiliana.

Milan bruciato, Zirkzee vola in Premier: proposta ‘indecente’

È chiaro come Gerry Cardinale abbia in mente di rispettare i paletti economici imposti la scorsa estate: è per tale ragione che difficilmente il Milan si spingerà verso cifre folli per l’acquisto di un solo calciatore, Zirkzee compreso.

Zirkzee via dalla Serie A: addio Milan
Il Milan saluta Zirkzee: offerta folle dalla Premier (LaPresse) – Controcalcio.com

Sembrerebbe il Chelsea il club destinato a far suo l’attaccante del Bologna che quest’anno, proprio nell’ultimo match contro il Milan, è andato a segno con la solita classe. 10 reti complessive e ben 5 assist vincenti tra Serie A e Coppa Italia per la giovane punta, schierata da Thiago Motta in 24 occasioni.

I ‘Blues’, che non se la passano bene da ormai diversi anni, sono da tempo alla ricerca di un centravanti degno di nota. E per Zirkzee, Boehly avrebbe in mente di mettere sul piatto una cifra irraggiungibile tanto dal Milan quanto dalle altre società interessate all’olandese: oltre 50 milioni di euro.

Sarà sicuramente felice Pochettino che potrà, da giugno, finalmente contare su uno dei giovani bomber più apprezzati e seguiti in Europa. Per il Bologna, che lo ha pagato appena 8,5 milioni di euro, si tratterebbe di una plusvalenza da record: con buona pace del Milan, già proiettato su altre piste.

Impostazioni privacy