“Vado via”, ha già avvisato tutti: allenerà in Europa

Annuncio importante per quanto riguarda il futuro dell’allenatore di Serie A pronto ad allenare una nuova squadra, perché il tecnico ha annunciato quella che sarà la sua prossima avventura.

Un messaggio chiaro da parte dell’allenatore che ha voluto chiarire la situazione con società e tifosi. Un annuncio e anche una sorta di avviso a tutto l’ambiente, perché ora la situazione si fa più complicata del previsto e i rapporti non sono poi buoni come lo erano tempo fa quando arrivò in panchina. Qualcosa è cambiato e si è rotto, ma nessun allarme per la fine della stagione, certo che però ora la società inizia anche a guardarsi attorno e in avanti con la speranza di poter ottenere dei risultati importanti sotto tutti i punti di vista.

Juric Torino addio
Juric Torino addio

C’è ora la possibilità che l’allenatore possa anche lasciare il club italiano per allenare una nuova squadra sempre in Serie A. Perché il rapporto tra le parti è in scadenza proprio la prossima estate e in caso di addio si valutano diverse piste che possono portare ad una nuova e importante scelta. Sono diversi i club che hanno messo il tecnico nel mirino e possono provare a svoltare la sua carriera per i prossimi anni.

Addio in Serie A: nuova avventura

Tante squadre in lotta per pochi posti, per questo motivo sembra che le parti possono dirsi addio. Perché ora altre squadre in Serie A possono puntare sull’allenatore se dovesse dire addio al Torino. Scelta importante quella che può fare ora l’allenatore.

Insoddisfatto del mercato, Juric potrebbe andare via
Le trattative per il rinnovo di Juric in casa Torino potrebbero non iniziare mai (LaPresse) – controcalcio.com

A parlare in queste ultime ore è stato Ivan Juric allenatore del Torino che si è scusato con i tifosi per lo sfogo dopo Torino-Salernitana, quando il tecnico ha attaccato una parte di tifoseria in diretta tv che l’aveva bersagliato di fischi al termine della partita. Adesso ci sono delle nuove notizie in merito a quello che potrebbe accadere in vista proprio della prossima stagione. Perché il croato può andare via visto che è in scadenza e non c’è al momento trattativa per rinnovare.

“Senza Europa vado via, altrimenti resto!”, questo il messaggio che Juric ha voluto mandare a tutto il Torino con ora la squadra in campo che dovrà fare il resto del lavoro. Perché al momento il Torino si ritrova al 10 posto con 32 punti, a soli 3 punti dalla zona Europa. Mai così vicini a meno di metà stagione l’Europa e il Torino in questi ultimi anni. Ma sono tante le squadre in lotta, vedremo come andrà a finire.

Impostazioni privacy