Chiesa fa tremare la Juve: la richiesta per restare spiazza tutti

A poche ore da Inter-Juventus, si parla sempre di più del futuro di Federico Chiesa: l’ultima richiesta dell’attaccante ai bianconeri spiazza tutti

C’è poco da fare, il derby d’Italia ha un fascino tutto suo, perché si scontrano le due rivali storiche della Serie A, perché ci si gioca lo scudetto – e stavolta è una corsa a due – e soprattutto per i protagonisti che scendono in campo, con le rispettive maglie e i valori che rappresentano.

Il futuro di Chiesa alla Juve è in bilico
Chiesa è al bivio tra il prolungamento o l’addio alla Juve (LaPresse) – controcalcio.com

Uno dei calciatori che nelle ultime sfide tra i due club ha fatto la differenza è sicuramente Federico Chiesa. Nonostante i tanti infortuni patiti nelle ultime stagioni, l’ex Fiorentina è un pericolo costante per le difese avversarie, capace di saltare l’uomo nell’uno contro uno con regolarità e anche di trovare la via del gol. Il figlio d’arte è una sicurezza per Massimiliano Allegri ogni volta che scende in campo, ma il suo futuro con la Vecchia Signora non è per nulla blindato.

Nonostante la vesta da diversi anni e ormai sia identificato con i valori del club, il suo percorso in bianconero potrebbe presto concludersi. Già se ne parlava la scorsa estate, con l’offerta del Newcastle che sembrava far vacillare i torinesi, ma alla fine non se n’è fatto nulla. Presto la storia potrebbe ripetersi, in attesa del rinnovo di contratto.

Chiesa al bivio del suo futuro alla Juve: come stanno le cose

Il problema stavolta non è solo relativo le possibili proposte dall’estero che potrebbero arrivare per l’attaccante, ma soprattutto il prolungamento dell’attuale accordo con il club, che scadrà a giugno 2025.

Il futuro di Chiesa alla Juve è in bilico
Chiesa chiede 7 milioni di euro a stagione per il rinnovo (LaPresse) – controcalcio.com

Secondo quanto scritto da ‘La Gazzetta dello Sport’, c’è distanza tra le parti, dato che l’ex Fiorentina vorrebbe passare dai 5 milioni di euro attualmente percepiti in bianconero a 7 milioni di euro a stagione, esattamente quanto è pagato Dusan Vlahovic, l’altra stella dell’attacco juventino. La società attualmente non sembra disposta a corrispondergli questa cifra, anche perché l’esplosione di Kenan Yildiz è una garanzia anche per il presente, oltre che per il futuro e coprirebbe comunque quella posizione di campo.

Madama preferirebbe comunque non perdere il talento italiano e la trattativa andrà avanti con fiducia nelle prossime settimane, ma con un’evidenza ben precisa: è Chiesa a dover scegliere se diventare uno dei leader assoluti del club o tentare una nuova esperienza altrove, magari in un sistema tattico più congeniale alle sue caratteristiche.

Impostazioni privacy