Bufera su Italiano, scoppia la polemica: “Folle e sbilanciato”

La Fiorentina ha perso, nei minuti di recupero, a Lecce e Vincenzo Italiano è finito nella bufera per le sue scelte di formazione

Non è servito neanche un giro completo di lancette al Lecce di Roberto D’Aversa per ribaltare una Fiorentina che, nel 2024, ha vinto solo contro il Bologna, in Coppa Italia, e ai calci di rigore.

Italiano sommerso dalle critiche dopo Lecce-Fiorentina
Vincenzo Italiano è stato sommerso dalle critiche per le scelte contro il Lecce (LaPresse) – controcalcio.com

Quel quarto posto conquistato nel girone d’andata è ormai un lontano ricordo per la squadra di Vincenzo Italiano che è anche finito nel mirino dei social, e non solo. Già dopo la sfida persa contro il Napoli a Riad, nella semifinale di Supercoppa italiana, il tecnico nato in Germania era stato subissato dalle critiche perché dopo aver fallito la Coppa Italia contro l’Inter, la Conference League contro il West Ham, non si era riusciti ad arrivare neanche all’atto finale della Final Four in terra saudita. Ma ora sembra che la misura sia colma.

Presentatosi al via del Mare con la 137esima formazione diversa in altrettante partite sulla panchina dei Viola, “Italiano oggi con un 4231 folle e sbilanciato che soffre il Lecce”, hanno scritto su X (ex Twitter) infilando quasi il coltello nella piaga.

Italiano nel mirino dei tifosi dopo la partita tra Lecce e Fiorentina

Non solo, perché sempre lo stesso utente ha criticato anche la scelta dell’allenatore dei gigliati di iniziare con Riccardo Sottil e Mbala Nzola come esterni – l’ultimo tenuto in quella posizione per tutta la gara -, e poi continuare con Lucas Beltran e il neo arrivato Andrea Belotti in attacco, tutti insieme. Troppo. E infatti, nonostante “due gol fortunosi, lui persevera” con la rimonta del Lecce che diventa “una giustizia divina”.

Italiano sommerso dalle critiche dopo Lecce-Fiorentina
Nzola è stato tra i peggiori in campo contro il Lecce, anche a causa della sua posizione (LaPresse) – controcalcio.com

E le esternazioni dei tifosi della Fiorentina sono più o meno tutte le stesse: “Come cavolo ha disposto la squadra Italiano? – si è chiesto un altro – Bastava passare Nico Gonzalez alto a destra e Parisi largo a sinistra con Belotti e Nzola punte in un classico 442 e invece non si sa cosa ha inventato… Tre punti regalati”.

Ma anche i supporter del Napoli, a cui è stato accostato il tecnico ex Spezia, e quelli del Milan, grati a lui per essersi allontanati ancora di più dal terzo posto dei rossoneri, non sono stati magnanimi con lui. “Ripeto, porta Italiano e te le vedi tu le partite”, ha scritto un utente ancora e un altro ha commentato dicendo che “Una squadra che vuole vincere davvero non può ripartire da Italiano secondo me”.

Impostazioni privacy