“Terrorizziamo l’Inter”: la dichiarazione in diretta spiazza tutti

L’Inter è prima in classifica e con i dati migliori della Serie A, ma c’è chi è convinto di poter ‘terrorizzare’ i nerazzurri: le parole in diretta

Basta guardare la classifica e le statistiche dell’attuale Serie A per rendersi conto di ciò che sta riuscendo a fare l’Inter di Simone Inzaghi, almeno fino a questo momento. La Beneamata è prima con 54 punti, a +1 sulla Juventus, nonostante una partita in meno che dovrà recuperare nelle prossime settimane.

L'Inter messa all'angolo: la vogliono 'terrorizzare'
L’Inter è prima in classifica, ma i nerazzurri non hanno un calendario semplice (LaPresse) – controcalcio.com

Non solo, perché ha anche la miglior difesa e il miglior attacco del torneo con 50 reti segnate e solo 10 subite. Yann Sommer, quasi come diretta conseguenza, è il portiere con il più alto numero di clean sheet in tutto il torneo e Lautaro Martinez di gran lunga il capocannoniere con 19 gol segnati in 19 partite. Bisogna andare avanti? Sì, perché la squadra di Inzaghi è quella che globalmente esprime il calcio migliore, quello più efficace.

In fase difensiva regala veramente poco agli avversari, accettando anche di abbassarsi dietro la linea del pallone, con grande umiltà. Ma poi è anche veloce nella circolazione del pallone e vince molti duelli in riconquista. Insomma, solo la Juventus sta riuscendo a reggere il passo di quella che sembra una vera e propria corazzata, ma c’è chi crede di poter fermare la sua corsa, e non sono i bianconeri.

Daje Ale lancia la Roma: non ha paura neanche dell’Inter

Se l’Inter può sorridere, ora lo fanno anche i tifosi della Roma. Con Daniele De Rossi i giallorossi sembrano aver svoltato la loro stagione, se non dal punto di vista del gioco, quantomeno nei risultati. In due partite, l’ex centrocampista ha totalizzato due vittorie che gli hanno permesso di avvicinare sensibilmente un piazzamento valido per la prossima Champions League.

L'Inter messa all'angolo: la vogliono 'terrorizzare'
Daje Ale non ha paura dell’Inter, anzi è convinto della forza della Roma di De Rossi (LaPresse) – controcalcio.com

Daje Ale da giorni non sta nascondendo il suo entusiasmo per il nuovo corso, dopo l’addio di José Mourinho, ma nell’ultima diretta Luca Cohen gli ha ricordato che il calendario dei capitolini tra un po’ sarà parecchio complicato. Dopo il Cagliari, il 10 febbraio arriverà l’Inter all’Olimpico, ma Alessio Manieri non ha paura: La terrorizziamo l’Inter all’Olimpico! Entriamo da tutte le parti”, dice enfatizzando con chiari gesti.

I suoi compagni di viaggio in live non gli danno molto credito, anzi ridono delle sue parole e si fanno beffa di lui, imitandolo anche un po’. E se avesse ragione? Parola al tempo, ma le ambizioni della Roma e la sicurezza della squadra sembrano completamente diversi.

Impostazioni privacy