Si sblocca l’affare Baldanzi grazie allo scambio: affare da 20MLN

Il nome di Tommaso Baldanzi è tornato ad infuocare il calciomercato nonostante la stella dell’Empoli abbia vissuto una prima parte di stagione tutt’altro che positiva, come d’altronde tutta la sua squadra.

Nonostante questo, comunque, il classe 2003 è il principale obiettivo di una big di Serie A per quest’inverno, al lavoro in queste ultimissime ore di sessione per cercare di chiudere e sbloccare l’operazione con i toscani.

L'affare Baldanzi si sblocca grazie allo scambio
Baldanzi potrebbe cambiare squadra in questo calciomercato (LaPresse) – controcalcio.com

Decisivo potrebbe essere l’inserimento nelle operazione di una giovane contropartita tecnica, giocatore che difatti convincerebbe l’Empoli a dare il definitivo via libera alla cessione di Baldanzi. Ora è diventata una corsa contro il tempo, ma si può.

Calciomercato: si sblocca l’affare Baldanzi

Importanti novità arrivano in merito al futuro di Tommaso Baldanzi, che a sorpresa potrebbe lasciare già in questo calciomercato l’Empoli per compiere un importante salto di qualità in carriera.

A questo punto potremmo dire senza troppi problemi che la complessa prima parte di stagione che ha vissuto il ragazzo italiano non ha condizionato le intenzioni della società di Serie A, che anzi vede nel calesse 2003 un talento sul quale poter puntare sin da subito così da essere sistemato in futuro. Fra il dire ed il fare c’è un’enorme differenza comunque, ma il club in questione si sarebbe seriamente rimboccato le maniche per provare seriamente a prendere Baldanzi in questo calciomercato. 

La trattativa con l’Empoli è pero’ ancora in stand-by, ma stando a quanto riportato questa mattina in edicola da Il Corriere dello Sport la Roma potrebbe sbloccare l’affare accontentato e cedendo alle richieste economiche dei toscani, che chiedono l’inserimento nelle operazioni di un giovane talento della primavera giallorossa. 

Roma-Baldanzi: ecco la contropartita che potrebbe sbloccare tutto

La Roma spinge che Baldanzi, che dal canto suo vorrebbe provare questa nuova esperienza in carriera per confrontarsi con una piazza dalle ambizioni e dalle pressione decisamente superiori rispetto ad Empoli per mettere in mostra tutte le sue qualità.

Al momento, però, non risultano esserci evoluzioni nelle trattative fra i giallorossi ed i toscani, che avrebbero aperto alla cessione del classe 2003 ad una condizione: l’inserimento nelle operazione del giovane Niccolò Pisilli, centrocampista classe 2004 della Primavera della Roma che ha già una valutazione, stando a dati Transfermarkt, di oltre 3 milioni di euro.

Inutile dire che De Rossi così come la Roma società vorrebbe evitare di privarsi di un talento come quello del suo vivaio, motivo per il quale potrebbe sì inserirlo nelle trattativa come contropartita ma con la condizione di potere avere un controriscatto così da riportarlo alla base.

L'Empoli chiede alla Roma il giovane Pisilli
Pisilli come contropartita potrebbe sbloccare l’arrivo a Roma di Baldanzi (LaPresse) – controcalcio.com

Con Pisilli l’affare Baldanzi potrebbe costare alla Roma 20MLN

Con l’inserimento di Pisilli nelle operazione l’affare Baldanzi potrebbe costare alla Roma circa 20MLN di euro. Il talento della Primavera giallorossa non servirebbe infatti ad abbassare le pretese dell’Empoli, no, semplicemente lo convincerebbe a lasciar partire il classe 2003 con vicina un’offerta da almeno 15 milioni di euro. A 24 ore dal termine del calciomercato quest’operazione rischia di saltare a queste condizione, ma c’è volontà fra le parti di trovare una quadra anche per i bene dei ragazzi, quindi non resta altro che attendere aggiornamenti.

Oltre a Pisilli l'Empoli chiede alla Roma anche una cifra importante per Baldanzi
Roma, l’Empoli vuole 15MLN per Baldanzi (LaPresse) – controcalcio.com
Impostazioni privacy