Milan, caos senza fine: “È scandaloso”

Dopo il pari contro il Bologna emergono nuove polemiche. Al centro – ancora una volta – è il tecnico Stefano Pioli.

L’ultimo turno di campionato è stato molto importante per la situazione al vertice della Serie A. Con la vittoria di misura a Firenze (e dopo grande sofferenza) l’Inter di Simone Inzaghi ha scavalcato la Juve ed è prima nonostante un turno in meno dovuto agli impegni di Supercoppa. I nerazzurri hanno approfittato del pari casalingo della Juve contro l’Empoli e dello stop del Milan contro il Bologna.

Trevisani a sorpresa su Pioli
Trevisani commenta le critiche a Pioli (Lapresse) Controcalcio

I rossoneri avevano una chance importante di provare a rientrare almeno sulla squadra di Allegri, ma è arrivata l’ennesima occasione persa stagionale. Un pò come quelle sprecate in Champions con il club poi ‘retrocesso’ in Europa League e tante altre, oltre ai problemi legati all’emergenza infortuni. Il Milan è terzo in classifica, ma tra i tifosi c’è sempre una corrente di pensiero che crede che i rossoneri potevano fare qualcosa in più, e magari provare un nuovo ribaltone per lo scudetto.

Uno dei principali colpevoli – probabilmente il principale secondo la tifoseria – è il tecnico rossonero Stefano Pioli. Nelle ultime ore l’allenatore dell’ultimo scudetto milanista è stato criticato per aver inserito nel finale del match contro il Bologna il giovane Terracciano. L’ex Verona è stato protagonista di un grave errore ed ha causato il rigore del pari definitivo di Orsolini. Insomma, in un modo e nell’altro, secondo il tifo rossonero, la colpa è di Pioli.

Milan, Trevisani reagisce a sorpresa

In tanti in queste ore stanno criticando Pioli, ma a sorpresa c’è anche chi lo difende. Stiamo parlando del giornalista Riccardo Trevisani che – durante l’ultimo Pressing a Mediaset – ha difeso a spada tratta il lavoro del tecnico rossonero. Anzi le parole di Trevisani sono molto pesanti nei confronti dei tifosi ed ha infatti sentenziato: “Il trattamento sui social di Pioli è scandaloso”, ha chiarito senza alcuna remora.

Milan, Pioli ancora sotto attacco
social contro Pioli (Lapresse) Controcalcio

Trevisani ha chiarito che il Milan non ha assolutamente la miglior rosa, due anni fa è stato fatto un miracolo con lo scudetto, ma non si può sempre pretendere questo, anzi. Il giornalista ha infatti continuato: “Quando il Milan ha vinto non aveva la miglior rosa, ci ha abituati bene ed è per questo che ora lo criticano, ma Pioli ha sempre fatto più di quello che doveva”. Le parole di Trevisani sono state riprese sui social ed hanno scatenato una bufera nel tifo rossonero. Manco a dirlo i tifosi si trovano assolutamente controcorrente rispetto al suo pensiero.

Impostazioni privacy