Roma, doppio colpo: che regali per De Rossi

La Roma continua a sognare in grande dopo l’arrivo di Daniele De Rossi. Ecco due colpi last-minute per rinforzare la rosa giallorossa

L’esonero di Mourinho è arrivato come un fulmin a ciel sereno. Nessuno avrebbe mai immaginato una situazione del genere soprattutto il legame affettivo tra l’allenatore portoghese e i tifosi. Qualcosa si era già rotto, ma l’arrivo di una bandiera come Daniele De Rossi ha riportato tranquillità negli ultimi giorni. Ecco altri due innesti di spessore per puntellare la rosa giallorossa.

Roma doppio colpo per De Rossi che affari
Roma che regali per De Rossi, doppio affari – Ansa – controcalcio.com

 

Meno più episodi caotici in casa Roma dopo le numerose espulsioni collezionate sotto la gestione Mourinho. La Roma ha iniziato a cambiare anche idee di gioco cercando un fraseggio più prolungato: ora la proprietà dei Friedkin vorrebbe regalare nuovi colpi allo stesso neo-allenatore della Roma.

Roma, doppio colpo: che regali per De Rossi

Nelle ultime ore la società giallorossa starebbe chiudendo per la cessione di Andrea Belotti, pronto a vestire la maglia della Fiorentina. Un nuovo doppio affare per accontentare subito De Rossi dopo le due vittorie convincenti in Serie A con la Roma ad un passo dal quarto posto.

Roma che regali per De Rossi, doppio affari
Roma che regali per De Rossi, doppio affari – Ansa – controcalcio.com

 

Il Corriere dello Sport ha rilanciato l’affare di Tommaso Baldanzi, pronto a dire addio all’Empoli dopo il gol messo a segno all’Allianz Stadium contro la Juventus. L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport ha parlato di possibile affare in attacco con il trasferimento di Hugo Ekitike sulla base di circa 15 milioni di euro. Se non dovesse concretizzarsi per le ultime ore di gennaio, l’affare per l’attaccante del Paris Saint-Germain si potrebbe chiudere anche in estate.

Appena arriverà la cessione di Belotti, la dirigenza giallorossa cercherà di chiudere Baldanzi con il 31 gennaio che sarà la giornata decisiva. Il club toscano avrebbe richiesto anche il giovane Pisilli, ma a Trigoria non vogliono perderlo a gennaio puntando su di lui.

Impostazioni privacy