“Gaffe” dell’ex Verona: si è annunciato come nuovo allenatore, il club lo caccia

La “gaffe” dell’ex Hellas Verona che ha praticamente perso l’occasione che poteva arrivare per lui, in merito a dichiarazioni che non sono piaciute.

Il sogno di allenare una big del calcio d’Europa, annunciandosi pronto alla nuova esperienza che effettivamente lo sta per vedere protagonista stando a quel che sono i rumors sul suo futuro, al “rimprovero” interno arrivato dopo le dichiarazioni pubbliche.

Il club pensa di mandare via il tecnico dopo le parole pubblicate
Barcellona – ControCalcio (La Presse)

Perché al club in questione che gli avrebbe affidato un posto in panchina anche in Champions League, non sono per niente piaciute le esternazioni sulla sua nuova avventura in panchina. Tant’è che, come riportato dalla Spagna, il club starebbe ora pensando pure all’esonero.

L’ex Verona si gioca il posto: mandato via dopo le dichiarazioni, la notizia

Il club lo caccia, è questa la possibilità che emerge sull’ex Hellas Verona che l’avrebbe combinata grossa secondo quelle che sono le notizie che arrivano dalla Spagna.

L’ex calciatore del club scaligero, che ha indossato pure la fascia di capitano nel campionato di Serie A, stava vivendo un’esperienza importante nella cantera di uno dei migliori club al mondo. E le sue dichiarazioni sul futuro in prima squadra, al posto tra l’altro di un suo ex compagno di squadra, non sono piaciute alla stessa società catalana che non solo rischia di non concedergli più tale opportunità, ma che potrebbe anche decidere di mandarlo via.

Adesso rischia pure il posto al Barcellona B, Rafa Marquez, a rischio esonero dopo le dichiarazioni per il dopo Xavi. Le parole della leggenda messicana non sono piaciute al Barcellona, che potrebbe così veder cambiato il suo futuro.

Rafa Marquez rischia il posto: può essere cacciato dopo le parole sul Barcellona

Suo ex compagno di squadra, Rafa Marquez ha parlato di ciò che accadrà al Barcellona per il dopo Xavi. In questo momento, l’ex centrocampista messicano, sta vivendo il percorso di crescita con le giovanili del club catalano che rischia così di interrompersi. Il motivo? Non la promozione in Prima Squadra per lui, bensì la decisione di separarsi da lui, come riportano dalla Spagna. Sport fa sapere, dalla penisola iberica, che l’aver detto “Come faccio a dire di no a questa opportunità, dovesse accadere, farei del mio meglio”, può costare caro a Rafa Marquez, perché nella cultura del Barcellona, c’è la volontà di tenere saldo il posto anche della cantera.

Rafa Marquez si gioca il posto, può salutare pure il Barcellona B
Rafa Marquez – ControCalcio (La Presse)

Ultime sul successore di Xavi: Rafa Marquez a rischio, la posizione del Barcellona

E dunque adesso Rafa Marquez è a rischio pure per la cantera e lo stesso Barcellona non si capacita di come, una leggenda del calcio mondiale come lui, non abbia avuto esperienza a sufficienza nell’evitare alcune dichiarazioni sul suo futuro. La verità, in ogni caso, è che il club catalano non ha deciso ancora cosa fare del suo domani senza Xavi.

Rafa Marquez rischia il posto al Barcellona
Rafa Marquez Barcellona – ControCalcio (La Presse)
Impostazioni privacy