Serie A: si deve operare, stop lunghissimo

Brutte notizie per quanto riguarda un tecnico di Serie A. L’infortunio è più grave del previsto e il giocatore potrebbe addirittura operarsi. Le ultime.

Il campionato è pronto ad entrare ormai nella sua fase cruciale e, di certo, perdere punti in questo momento potrebbe costare davvero molto caro a tutti.

Infortunio Buongiorno operazione
Brutte notizie per un tecnico: grave infortunio – Controcalcio.com – Foto Ansa

Secondo quanto riferito da Tuttosport, per un club di Serie A non arrivano buone notizie dall’infermeria. L’infortunio sembra essere più grave del previsto e si parla addirittura di una operazione. La speranza è quella di non intervenire chirurgicamente, ma i dubbi saranno sciolti solamente nelle prossime ore e dopo un confronto con lo staff medico.

Serie A: grave infortunio, i nuovi tempi di recupero

La stagione si avvia ormai nella sua fase conclusiva e ogni infortunio in un momento come questo rischia di essere pagato molto caro e per questo motivo sono in corso tutte le valutazioni del caso. Nessuna scelta è stata ancora fatta, ma le indiscrezioni che arrivano nei confronti di un giocatore non sono assolutamente positive. Come detto in precedenza, nessuna decisione è stata presa e sono in corso tutti i ragionamenti del caso per cercare di avere un quadro più chiaro della situazione e capire come intervenire.

Secondo le ultime informazioni del quotidiano torinese, Buongiorno potrebbe addirittura operarsi per l’infortunio alla spalla e questo significherebbe uno stop di 3 mesi. Una tegola per il Torino di Juric e forse anche per Spalletti considerando che prima di fine aprile difficilmente lo rivedremo in campo. Tutto questo fa pensare ad un tentativo per risolvere il problema in un mese ma è davvero complicato.

Infortunio Buongiorno operazione
Infortunio Buongiorno: ecco i tempi di recupero – Controcacio.com – Foto Lapresse

Non sicuramente una scelta facile considerando che il problema esiste ed è grave. Ma una scelta definitiva sarà fatta solo nelle prossime ore e dopo un confronto anche con lo staff medico del Torino per capire meglio la decisione da prendere in questo caso.

Infortunio Buongiorno: possibile stop di tre mesi

Per Buongiorno è possibile uno stop di tre mesi per questo infortunio. Come detto in precedenza, niente è certo visto che sono in corso tutti i controlli del caso. Ma la lussazione alla spalla sembra essere più grave del previsto e a questo punto non possiamo escludere un intervento sul calciomercato per sostituire il capitano.

Impostazioni privacy