Klopp al Milan: colpo di scena

Il clamoroso annuncio del tecnico tedesco rischia di scatenare un effetto domino che potrebbe coinvolgere anche il Milan: la situazione

Una cosa è certa: dalla stagione 2024/25 Jurgen Klopp non sarà più l’allenatore del Liverpool. Lo ha annunciato lo stesso tecnico tedesco in un emozionato ed emozionante addio anticipato diffuso sui canali ufficiali del club britannico.

Colpo si scena per la panchina del Milan: ipotesi Klopp
L’addio al Liverpool di Jurgen Klopp stravolge gli scenari di mercato (LaPresse) – Controcalcio.com

So che per molti di voi sarà uno shock. Amo assolutamente tutto di questo club e di questa città, ma a fine stagione lascerò la panchina. Sono sicuro che sia la decisione giusta da prendere perché sto finendo le energie e so che non posso continuare a fare questo lavoro ancora e ancora e ancora“, ha detto l’ex mister del Borussia Dortmund lasciando di sasso il popolo Reds.

Non cambierò idea, anche se dovessimo vincere tutto: mi serve una pausa ed è il momento di prendermela. L’anno prossimo non allenerò nessun club e nessuna nazionale. E non allenerò mai un altro club inglese, anche se dovessi morire di fame“, ha assicurato Klopp, annunciando di fatto l’inizio di un anno sabbatico. Sul rispetto effettivo del quale però, già si iniziano a nutrire dei dubbi.

Per lo meno questo emerge da un’indiscrezione di mercato che il giornalista Graziano Carugo Campi ha riferito sul suo profilo Twitter. E che potrebbe coinvolgere addirittura il Milan, ancora a caccia di un degno erede di Stefano Pioli.

Klopp, il Milan sogna ad occhi aperti: duplice ostacolo

Lo scrittore ha iniziato a fare delle ipotesi sul futuro dell’istrionico tecnico tedesco, che tra l’altro potrebbe chiudere la sua esperienza ad Anfield vincendo la Premier League e la Carabao Cup, visto che è attualmente primo in campionato e in finale nella suddetta Coppa di Lega.

Clamoroso l'accostamento di Klopp al Milan
Jurgen Klopp, l’annunciato addio ai Reds fa sognare il Milan (LaPresse) – Controcalcio.com

Si parla di Arabia Saudita, di Bayern, di PSG….e anche di Milan. Un nome, quello tirato in ballo da Campi, che ha letteralmente fatto cadere dalla sedia i tifosi rossoneri. Klopp sarebbe davvero quanto di meglio presente sulla piazza per avviare un nuovo ciclo vincente nel post-Pioli.

A raffreddare i facili entusiasmi ci ha però pensato lo stesso autore del tweet. Che ricorda come il teutonico, nell’ultimo anno di contratto che completerà coi Reds, ovvero questo in corso, percepisce qualcosa come 20 milioni di euro. Decisamente troppi per la politica finanziaria del club meneghino.

Senza poi contare che il tedesco sembra davvero un uomo di parola. Tutto d’un pezzo. Se ha parlato, quasi commuovendosi davanti alle telecamere, di anno sabbatico, c’è da credergli.

IL CALCIOMERCATO NON FINISCE MAI:
Non perdere nemmeno un colpo scarica l’app di Calciomercato: CLICCA QUI

Impostazioni privacy