Palladino si avvicina ad una big: il Monza ha già scelto il sostituto

Anche in questa stagione alla guida del Monza Raffaele Palladino sta ottenendo risultati che al termine del campionato potrebbero permettergli di fare un importante salto di qualità in carriera.

A conferma di questo, stando alle ultime notizie, l’allenatore dei Bagai sarebbe ad un passo dal cambiare squadra, lasciando così libero il suo posto in panchina all’U-Power Stadium che potrebbe però essere prontamente occupato da un profilo che Galliani avrebbe già valutato ed individuato.

Palladino cambia squadra, si avvicina sempre di più ad una big
Raffaele Palladino (LaPresse) – controcalcio.com

Palladino cambia squadra: si avvicina sempre di più ad una big

Importanti novità arrivano in merito al futuro di Raffaele Palladino, che al termine di questa stagione molto probabilmente saluterà il Monza per compiere il definitivo salto di qualità in carriera, complice anche la sua scadenza di contratto con i Bagai.

Considerati i risultati ottenuti fino ad adesso alla guida del club brianzolo, l’allenatore italiano sarebbe finito nel mirino di diverse società, italiane e non, ma l’impressione è che Palladino possa continuare ad allenare in Serie A. Prima il Napoli, poi la Juventus per non dimenticare il Milan. Questi sono solo alcune delle squadre che hanno allacciato i contatti con l’entourage del tecnico in vista della prossima stagione, ma nelle ultime ore è arrivato un annuncio che potrebbe dare una svolta definitiva alla faccenda, visto che sarebbe uscito fuori il nome della squadra per la quale l’allenatore del Monza dovrebbe firmare. 

Stando infatti a quanto riportato dal direttore Michele Criscitiello nel corso della consueta puntata di Sportitalia calciomercato, la Roma punterebbe forte su Raffaele Palladino per la panchina, innescando un intreccio di allenatori con l’asse che la collegherebbe la capitale direttamente a Monza.

Roma, tutto su Palladino per la panchina: ma ad una condizione

La Roma è alla ricerca di un nuovo allenatore in vista della prossima stagione, e nonostante nel corso di questi giorni siano stati accostati alla panchina giallorossi i nomi di Conte, Klopp e Thiago Motta, fra gli altri, la soluzione più idonea sembrerebbe essere quella che porta a Raffaele Palladino.

L’allenatore del Monza per tanti motivi potrebbe essere quello che fa al caso della Roma, ma ciò che più infuocherebbe questa soluzione riguarderebbe il fatto che semmai Francois Modesto dovesse prendere il posto di Tiago Pinto nella capitale, il dirigente punterebbe con forza direttamente sull’italiano e nessuno più, senza perdersi in ulteriori chiacchiere.

Palladino prima scelta di Modesto qualora dovesse diventare ds della Roma
Raffaele Palladino (LaPresse) – controcalcio.com

Palladino libera il posto a Monza, che ha già scelto con chi sostituirlo

Qualora Palladino dovesse sbarcare a Roma il Monza dovrebbe di conseguenza andare alla ricerca di un nuovo allenatore, che Galliani avrebbe in realtà anche già individuato. Stando infatti a quanto riportato sempre da Sportitalia, l’amministratore delegato dei Bagai starebbe valutando il profilo di Alberto Gilardino, che tanto bene sta facendo alla guida del Genoa. La scadenza di contratto dell’italiano col Grifone nel 2025 sarebbe però un ostacolo non indifferente per il Monza, che per questo motivo avrebbe inserito in lista anche Sottil.

Gilardino il preferito del Monza per sostituire Palladino, Sottil l'alternativa
Alberto Gilardino (LaPresse) – controcalcio.com
Impostazioni privacy