Colpo da 40 milioni in Serie A: ha scelto la Juve

La Juventus ha scelto il prossimo colpo in entrata da concretizzare: sul piatto 40 milioni più vari bonus. Imminente l’incontro decisivo.

Ha le idee chiare la Juventus. Il club, dopo aver ufficializzato l’arrivo di Tiago Djalò, entro il primo febbraio cercherà di concretizzare la cessione in prestito di Moise Kean all’Atletico Madrid. Poi, una volta conclusa la sessione invernale del mercato, inizierà a concentrarsi su quella estiva e a muoversi al fine di individuare i rinforzi più adatti da portare a Torino. La priorità, in tal senso, consisterà nel prendere un centrocampista di comprovata qualità capace di vedere regolarmente la porta avversaria.

La Juve prepara un colpo da 40 milioni
Massimiliano Allegri può ricevere rinforzi (LaPresse) – Controcalcio.com

In questi giorni si è parlato molto di un interessamento nei confronti di Lazar Samardzic tuttavia la pista in questione si è raffreddata sia per le pretese economiche del padre del serbo che per l’inserimento del Brighton di Roberto De Zerbi.

Da qui l’idea di mettere nel mirino un altro protagonista della Serie A, ovvero Teun Koopmeiners cresciuto a livello esponenziale a Bergamo sotto la gestione di Gian Piero Gasperini. L’olandese in 26 apparizioni complessive ha totalizzato 7 reti e 4 assist, rivelandosi spesso determinante per le sorti dell’Atalanta.

Un bottino eccellente, che ha spinto il direttore sportivo Cristiano Giuntoli a stringere i tempi e gettare le basi economiche della trattativa. Le parti, stando a quanto riportato da ‘Sky Sport’, si incontreranno ad inizio febbraio e nell’occasione il manager bianconero avanzerà una proposta da 40 milioni più vari bonus legati a determinati obiettivi stagionali. La strategia è chiara: agire subito, in modo tale da “opzionare” il 25enne e bruciare la folta concorrenza.

Juventus, colpo da 40 milioni più bonus: Giuntoli prepara il blitz

Koopmeiners, nello schieramento tattico di Allegri, potrebbe giocare insieme ad Adrien Rabiot oppure prendere anche il suo posto alla luce delle complicazioni emerse in fase di rinnovo del contratto in scadenza il 30 giugno 2024. Giuntoli vorrebbe confermarlo e chiudere subito la pratica ma la madre-agente dell’ex PSG, Veronique, ha rinviato ogni discorso a primavera strizzando l’occhio al Manchester United. La Juve dal canto suo, a prescindere da quello che sarà il futuro di Rabiot, è pronta a puntare forte su Koopmeiners.

La Juve prepara un colpo da 40 milioni
Teun Koopmeiners è finito nel mirino della Juventus (LaPresse) – Controcalcio.com

L’ex Az Alkmaar è ritenuto l’innesto ideale da Massimiliano Alegri: abile in fase offensiva, generoso in quella del recupero del pallone. Inoltre, è un rigorista affidabile ed ha la capacità di trascinare i compagni grazie al proprio carisma. Tutte caratteristiche molto gradite ai bianconeri che, come detto, a stretto giro di posta si muoveranno in maniera concreta per posizionarsi in pole position.

Impostazioni privacy