Gnonto is back: che affare in Serie A, dove giocherà

Willy Gnonto potrebbe essere il colpo a sorpresa per una big italiana, l’esterno lascerà il Leeds per avere chance in vista di Euro2024.

L’attaccante Willy Gnonto è pronto per il ritorno in Italia e l’esordio in Serie A. Aveva lasciato il calcio italiano direttamente quando era giovanissimo e, dopo le esperienze in Svizzera e Inghilterra, potrebbe diventate un elemento indispensabile nella lotta all’Europa che conta.

Gnonto in una big italiana
Gnonto come colpo last minute per la Serie A (ansa foto) – controcalcio.com

I talenti non mancano e bisognerà riportarli quanto prima nel campionato italiano. Il caso di Gnonto fa capire come ci siano stati tanti sbagli da parte dei direttori sportivi, che in passato non hanno concentrato i loro sforzi su un esterno di grande valore.

Il suo approdo al Leeds non è stato fortunatissimo: è retrocesso dalla Premier a maggio e in questa stagione non è particolarmente brillante in Championship. Ha giocato 22 gare con un gol realizzato ma il minutaggio è stato esiguo: è sceso in campo solamente per il 28% dei minuti giocati dal suo club. Gnonto cerca il rilancio, il Leeds ne sta trattando rinnovo di contratto ma anche è anche disponibile a una sua partenza, c’è una meta italiana di sicuro interesse.

Gnonto in Serie A, è il colpo ideale

L’esterno offensivo ha ottime medie quando indossa la maglia azzurra, sia agli Europei Under 21 che con la Nazionale maggiore il suo contribuito non è mai mancato. Vivacchiare nella Serie B inglese non è il massimo, Luciano Spalletti vorrà considerarlo maggiormente dopo averlo visto all’opera in una big che possa farlo crescere e maturare definitivamente. C’è una ipotesi che resta importante, Gnonto alla Fiorentina sarebbe perfetto per le esigenze del viola, ma anche per quelle del calciatore.

Dove giocherà Gnonto
L’attaccante Gnonto può essere un’idea per la Fiorentina (ansa foto) – controcalcio.com

La Lazio non sembra così attratta da questa prospettiva, nonostante Maurizio Sarri cerchi un esterno offensivo, mentre la squadra viola ha bisogno di movimentare il pacchetto offensivo. L’incrocio con la Capitale potrebbe verificarsi proprio con il passaggio di Ikone in biancoceleste con Gnonto che ne prenderebbe il posto da sicuro titolare. Italiano sembra il mister perfetto per lanciare Gnonto in Serie A, le sue progressioni sarebbero decisive per la Fiorentina che sogna una qualificazione in Champions League.

L’obiettivo è ambizioso, Gnonto di certo non si tira indietro. I viola potrebbero acquistare il giovane attaccante con un prestito e un successivo diritto di riscatto, la quotazione si attesta intorno ai venti milioni di euro. Occhio però alla concorrenza estera, il West Ham dopo aver chiuso per Phillips dal City sta puntando anche all’esterno del Leeds per rinforzare la rosa.

Impostazioni privacy