23 milioni e va all’Inter: la decisione è arrivata

L’Inter è pronta ad un affare dal valore di 23 milioni. I nerazzurri hanno preso la loro decisione, il giocatore arriverà dall’estero

Così come tante altre squadre, anche i nerazzurri sono alla ricerca di nuovi innesti. Il primo di questi potrebbe arrivare dall’estero per circa 23 milioni di euro, andando a rinforzare un reparto che ad oggi ha gli uomini contati. Una situazione a cui l’Inter non può assolutamente sottostare, per via di una posta in palio così alta.

Affari in corso tra Celtic e Inter
Il Celtic vende il suo pezzo pregiato (Controcalcio.com). ANSA Foto

Il giocatore in questione è molto giovane, e nel suo club di riferimento è una vera e propria superstar. Se ne parlerà presumibilmente per l’estate, ma sarebbe un colpo che in prospettiva farebbe dormire sogni tranquilli a tutti i tifosi. Ecco di quale nome si tratta e per quale squadra gioca.

Inter, interesse per O’Riley del Celtic

Il giocatore che i nerazzurri stanno sondando si chiama Matt O’Riley, proviene dal Celtic ed ha appena 23 anni. Cresciuto nel settore giovanile del Fulham, ad oggi con il club scozzese conta 75 presenze e 17 reti realizzate. Ha inoltre avuto modo di compiere il suo esordio in Europa con la sua nuova maglia, più precisamente in Conference League.

O'Riley atterra in Serie A
O’Riley all’Inter per 23 milioni (Controcalcio.com). ANSA Foto

Si tratta di un centrocampista dalle lunghe leve, ma al tempo stesso dalla corporatura imponente e ben strutturata. Con 189 centimetri distribuiti su 77 kg di peso, è un giocatore fisico ma dotato al contempo anche di grande tecnica ed eleganza. Il suo piatto forte è il mancino, piede raffinato e degno dei migliori interpreti del ruolo.

Mezzala pura, O’Riley può anche essere impiegato come mediano, senza che ovviamente si debba per forza rinunciare alla qualità. Lo si può volgarmente (per così dire) definire un incontrista con la tecnica di un trequartista. Un mix davvero raro, ma che sarebbe al tempo stesso assai prezioso per la rosa di Inzaghi.

Il prezzo fissato dal Celtic è di circa 23 milioni di euro, con la scadenza del contratto prevista per il 2027. L’Inter vorrebbe ovviamente optare per un prestito con obbligo di riscatto fissato alla cifra richiesta, ma non sarà facile convincere gli scozzesi a liberarsene. Risulta tuttavia improbabile che il giovane non gradisca la destinazione. Se ne vedranno indubbiamente delle belle.

I nerazzurri nel frattempo si guardano intorno, ma l’obiettivo numero uno rimane comunque il giovane inglese naturalizzato danese, che per caratteristiche sarebbe il rincalzo effettivo per il centrocampo interista.

Impostazioni privacy