De Ligt si è stancato del Bayern: clamoroso ritorno

L’esperienza di De Ligt al Bayern sta deludendo tutti. Il suo futuro in Germania è davvero tutt’altro che certo.

Da anni se ne parla come uno dei più grandi talenti del calcio mondiale, eppure Matthijs De Ligt sembra essere finito in un vortice e sembra ben distante dal livello che tanti avevano ammirato ai tempi dell’Ajax. Capitano dei lancieri a 19 anni, il calciatore si trasferi’ a cifre record alla Juventus, ma qui non ha mai brillato ed anzi è stato uno degli affari più deludenti degli ultimi anni.

clamoroso De Ligt, è addio
colpo di scena su De Ligt (Lapresse) Controcalcio

Nonostante ciò De Ligt è rimasto nel cuore del tifo bianconero, ha collezionato 117 presenze e 8 reti in tutte le competizioni e ha vinto anche uno scudetto con la maglia bianconera. Dopo qualche anno la Juve lo ha ceduto al Bayern per 67 milioni, cifra che ora in Baviera sembrano quasi rimpiangere.

Il centrale olandese non sembra incidere e quando gioca sicuramente non è tra i migliori, anzi. La coppia titolare per il club bavarese è quella composta da Upamecano e Kim, il centrale che lo scorso anno ha tanto impressionato a Napoli.

A gennaio il club ha preso Dier dal Tottenham e De Ligt sta giocando soprattutto grazie all’assenza di Kim, impegnato in Coppa d’Asia. Non va dimenticato che il club tedesco ha provato fino all’ultimo a prendere Dragusin e la realtà è che in società non c’è grande fiducia attorno al centrale olandese.

E De Ligt ha perso il posto anche in Nazionale dove al momento non è titolare, ma solo fa parte della lista dei convocati Orange. Per questo e tanti motivi il club potrebbe sacrificare il calciatore in estate.

De Ligt lascia il Bayern, resta difficile la pista Juve

Il tabloid inglese Mirror è ormai certo: De Ligt lascerà il Bayern Monaco in estate. Anche per questo i tedeschi già si stanno guardando intorno, a caccia di un centrale difensivo. Il giocatore tornerebbe volentieri alla Juve e anche i tifosi sognano un suo ritorno, ma vederlo in coppia con Bremer o Danilo resterà solo nei desideri del tifo bianconero. I costi per De Ligt sono enormi e ‘il gioco non vale la candela’, per questo il suo ritorno a Torino appare piuttosto improbabile. A meno di colpi di scena De Ligt andrà in Premier League.

niente ritorno alla Juve
Juve, niente da fare sul mercato (Lapresse) Controcalcio

Sul calciatore ci sono Manchester United e Newcastle, entrambi da tempo interessati al calciatore e pronti ad accontentare le richieste sia del club bavarese che del calciatore. Il futuro di De Ligt è segnato e a fine stagione il calciatore saluterà il club tedesco, pronto all’ennesima nuova avventura della sua carriera.

Impostazioni privacy