Attacco in diretta al bianconero: “Così sbaglia tutto”

Sono state decisamente pesanti le critiche rivolte al bianconero le cui dichiarazioni non sono piaciute per nulla

Udinese-Milan è stata una partita che sarà ricordata a lungo: sul campo i rossoneri si sono imposti, in rimonta, tre a due grazie ai gol di Jovic e Okafor autore della rete decisiva in pieno recupero. Successo importante che permette ai ragazzi di Pioli di restare in scia di Juventus ed Inter. Lo scudetto resta impresa complicata ma il Milan sta dimostrando di avere la forza (e soprattutto il carattere) per dire la sua fino all’ultima giornata.

Dure critiche nei confronti del tecnico dell'Udinese
Gabriele Cioffi criticato al termine di Udinese Milan (Ansafoto) – controcalcio.com

 

Un match giocato ad alta intensità dalle due squadre macchiato da quanto successo nel corso del primo tempo: poco dopo la mezz’ora, l’arbitro Maresca ha sospeso (per cinque minuti) la partita a causa dei cori razzisti rivolti nei confronti di Maignan. Episodio assolutamente da condannare con l’estremo difensore rossonero ad uscire dal campo seguito dai compagni di squadra.

La partita è stata successivamente ripresa con Maignan a ricevere l’affetto di tutti i giocatori presenti sul terreno di gioco. E’ veramente brutto assistere, nel 2024, a gesti del genere. Nel calcio, ma nello vita in generale, non si può essere discriminati per il colore della pelle. Al termine del match il classe 1995 ha voluto esprimere tutta la sua delusione per quanto successo

Non solo il portiere rossonero ad aver commentato l’accaduto: da sottolineare le parole di Balzaretti, responsabile dell’area tecnica dell’Udinese che ha fortemente condannato l’accaduto. Ha invece fatto discutere quanto dichiarato da Cioffi.

Udinese-Milan, fanno discutere le dichiarazioni del tecnico friulano

Il tema più importante, al termine di Udinese Milan, erano per forza di cose i cori razzisti contro Maignan. A tal proposito hanno creato polemica le dichiarazioni di Cioffi. Il tecnico dei friulani ha infatti glissato sull’argomento: “Ha già parlato Balzaretti, parliamo di calcio che è la cosa migliore. Non per sdrammatizzare ma per sorvolare. L’esempio verrà dato da chi di dovere

"Parliamo di calcio che è la cosa migliore" fanno discutere le dichiarazioni di Cioffi
Gabriele Cioffi attaccato da Berruto dopo Udinese Milan (LaPresse) – controcalcio.com

Frasi che non sono piaciute e sul quale è voluto intervenire Mauro Berruto: il politico, in passato tecnico della nazionale maschile di pallavolo, sul noto social X ha riportato queste dichiarazioni sottolineando come siano parte del problema e come bisogna sempre parlare di quanto successo e dare l’esempio.

Il non prendere posizione di Cioffi dunque ha fatto rumore lasciando non poche perplessità su un tema, delicato, come quello del razzismo.

Impostazioni privacy