Lazio scatenata: doppio colpo, affare super a zero

La Lazio vuole accontentare Maurizio Sarri facendo arrivare due super colpi per la squadra del tecnico toscano

La sconfitta rotonda e senza appello in semifinale di Supercoppa italiana contro l’Inter ha messo in luce molti aspetti da cambiare nella Lazio di Maurizio Sarri.

Doppio colpo pazzesco (uno a zero): Lazio scatenata
Lotito è pronto a rivoluzionare la Lazio: pronti due colpi (LaPresse) – controcalcio.com

Il secondo posto conquistato l’anno scorso, che è valso sia l’accesso alle Final Four di Riad, sia il ritorno in Champions League, sembra essere un lontano ricordo per i tifosi biancocelesti, anche se l’obiettivo della società rimane quello di un piazzamento nella coppa dalle grandi orecchie anche per la stagione che verrà e magari anche la conquista di un trofeo – si giocheranno la semifinale di Coppa Italia contro la Juventus -, e questo può passare attraverso degli investimenti nella finestra di calciomercato che si concluderà il 31 gennaio.

Sarebbero almeno due i colpi che Claudio Lotito vorrebbe regalare al tecnico toscano per migliorare la squadra e la posizione in classifica ma, almeno per quanto riguarda Rafa Silva, esterno del Benfica il cui contratto scade il 30 giugno del 2024, il problema sono le richieste del club portoghese. Ma cerchiamo di capire cosa sta succedendo.

La Lazio pensa concretamente a Rafa Silva, per Sarri anche Ikoné

Secondo quanto riportato da ‘Repubblica’, il calciatore, nonostante la volontà di Rui Costa, direttore sportivo del Benfica, di trovare un accordo per il rinnovo, vorrebbe provare un’esperienza all’estero, e magari proprio in Italia. Oltre alla Lazio, che non sarebbe disposta a sborsare 10 milioni di euro per l’attaccante ora, considerato appunto che a fine stagione le loro strade si divideranno, ci sono anche la Roma e il Napoli.

Doppio colpo pazzesco (uno a zero): Lazio scatenata
Rafa Silva è finito nel mirino della Lazio a parametro zero (LaPresse) – controcalcio.com

Rafa Silva, però, piace molto a Sarri ed è da tempo che lo chiede al suo presidente Claudio Lotito, che ora vorrebbe accontentarlo. Per questo motivo è probabile che continueranno le trattative tra la dirigenza biancoceleste e quella del Porto. Per Repubblica, la Lazio vorrebbe anche Jonathan Ikonè della Fiorentina. Che potrebbe arrivare alla corte dell’ex Napoli con la formula del prestito con diritto di riscatto.

La Viola, infatti, ha bisogno di esterni d’attacco e per questo è pronta a fare spazio nella rosa proprio cedendo il 25enne francese. La rivoluzione continua, insomma, servirà per far ottenere ai capitolini gli obiettivi che si era prefissata a inizio stagione? Non resta che attendere.

Impostazioni privacy