Ancelotti, primo regalo dal Real: un big pronto a lasciare la Serie A

Carlo Ancelotti potrebbe avere il primo regalo per il rinnovo con il Real Madrid. C’è un big che sta arrivando direttamente dalla Serie A.

Il tecnico Carlo Ancelotti ha prolungato sino al 2026 il suo accordo con i blancos e sta già impostando la squadra per il futuro. Un colpo in arrivo dall’Italia è l’ideale per il nuovo corso del Real Madrid.

Primo regalo dal Real
Carlo Ancelotti avrà un big dal campionato italiano (ansa foto) – controcalcio.com

Il rinnovo di Ancelotti è stato certificato anche dai risultati, è attualmente l’allenatore perfetto per il Real Madrid. La vittoria nella Supercoppa spagnola contro il Barcellona ne ha esaltato il carattere del gruppo, la sconfitta invece nel derby di Copa del Rey ha fatto capire come bisognerà anche intervenire sul mercato.

Il tecnico italiano ha una lista della spesa interessante, un acquisto in particolare potrebbe aumentare la qualità del Real. Ancelotti valuta in Serie A la possibilità di un comprare un big quasi a prezzo di saldo, la sensazione è che i blancos potrebbero presto affondare il colpo.

Dall’Inter al Real, c’è il colpo per Ancelotti

I media spagnoli sottolineano come sia arrivato il momento giusto per bloccare sin da subito un big che farebbe molto comodo alla squadra spagnola. Ancelotti sta guardando alla squadra del futuro, un elemento ideale per l’undici titolare è valutato con grande attenzione. Il Real Madrid non molla Dumfries dell’Inter, il club spagnolo potrebbe bussare decisamente alle porte dei nerazzurri per avere l’olandese.

Colpo Real in Serie A
Denzel Dumfries con la nazionale olandese (ansa foto) – controcalcio.com

L’esterno destro non è stato brillantissimo nel gruppo di Inzaghi in questa stagione, qualche problema fisico ne stanno bloccando il rendimento. La sensazione è che non sia indispensabile per l’Inter, Marotta potrebbe muoversi in altre dimensioni per il futuro e consentire così la cessione del laterale. Dumfries è valutato 50 mln dall’Inter, la cifra però potrebbe necessariamente abbassarsi guardando al contratto del difensore, in scadenza nel 2025.

Rinnovo o addio, quindi, per Dumfries, l’occasione sembra ideale per favorire il Real Madrid. Il club spagnolo potrebbe offrire molto meno per averlo (una trentina di milioni), avendo così un sicuro titolare sulla fascia destra. Gli addii di Carvajal e Vazquez lasceranno un buco importante sulla destra, mentre Odriozola non convince sino in fondo: Ancelotti vuole un esterno dalla Serie A, in grado di garantire una spinta costante sulla fascia. I soldi incassati dall’Inter consentirebbero una buona plusvalenza sul bilancio, Marotta proverebbe poi a prendere un pupillo di Simone Inzaghi come Manuel Lazzari dalla Lazio.

Impostazioni privacy