Tra le due litiganti, gode la Juventus: Giuntoli prepara lo sgarro

Cristiano Giuntoli prepara lo sgambetto: tra le due litiganti gode…la Juventus. Ecco, di seguito, cosa sta succedendo

La ‘Vecchia Signora’ non si accontenta di sgambettare solo la capolista Inter. Come è noto, da qualche giorno ha riaperto i battenti il calciomercato, motivo per il quale i club giocano su due tavoli, sul rettangolo verde e nei box allestiti negli eleganti saloni dell’Hotel Sheraton a Milano, dell’Excelsior Hotel Gallia, sempre a Milano, e dell’Hotel Hilton Rome Airport, ubicato nella Capitale.

Tra le due litiganti gode la Juventus
Giuntoli prepara lo sgambetto: tra le due litiganti gode la ‘Vecchia Signora’ (LaPresse)-controcalcio.com

D’altronde, non sono pochi i club che guardano all’attuale finestra invernale di calciomercato per rimediare agli errori commessi durante la scorsa estate o per rinforzare ulteriormente la rosa. In particolare, i campioni d’Italia del Napoli, rinvigoriti dal successo all’ultimo respiro nel derby campano contro la Salernitana, hanno tutta l’intenzione di voler fare la voce grossa.

Dopo Pasquale Mazzocchi, prelevato proprio dalla Salernitana, anche l’ex Sassuolo ed Empoli Hamed Traoré ha varcato il cancello di Castel Volturno per aggregarsi al gruppo agli ordini di Walter Mazzarri. Ma Aurelio De Laurentiis, patron del club azzurro, non è ancora sazio tant’è vero che ha già messo nel mirino il prossimo rinforzo sul quale, però, ha messo gli occhi anche il Milan.

Alessandro Buongiorno, Giuntoli potrebbe beffare il Napoli e il Milan

Tra i due litiganti il terzo gode“, recita un popolare adagio ed è proprio ciò che potrebbe succedere tra il Napoli e il Milan che si contendono Alessandro Buongiorno, difensore classe ’99 in forza al Torino che per cederlo chiede 40 milioni di euro cash. Gli azzurri e i rossoneri, infatti, vorrebbero ‘ammortizzare’ tale esborso, non indifferente, inserendo una contropartita tecnica, rispettivamente Ostigard e Colombo, ma da questo orecchio Urbano Cairo, Presidente del Torino, proprio non ci sente.

Buongiorno Napoli Milan Juventus
Buongiorno, la Juve potrebbe beffare il Napoli e il Milan (LaPresse)-controcalcio.com

E, allora, ecco che, come un segugio che fiuta la sua preda, Cristiano Giuntoli, Football Director della Juventus, potrebbe approfittare delle difficoltà delle due rivali nel finalizzare la suddetta operazione di mercato per scippare loro il promettente difensore granata che ben conosce e che stima per quella che sarebbe un’altra beffa, dopo quella per Gleison Bremer, per i tifosi del Toro.

Ma non solo per loro dal momento che il Napoli e il Milan rischiano di vedersi soffiare da sotto il naso un obiettivo di mercato su cui stanno investendo tempo ed energie. Tuttavia, ogni discorso per Alessandro Buongiorno è rimandato alla prossima estate quando le tre contendenti dovranno giocare a carte scoperte anche perché per strappare il 24enne difensore della Nazionale a Ivan Juric, tecnico del Torino, serviranno molti soldi.

Impostazioni privacy