Il ‘nuovo Yildiz’ in Serie A: è asta, cosa sta accadendo

Tanti club europei in fila per un giovane calciatore che stupisce: il club prova a blindarlo ma si è scatenata l’asta.

Gol e assist, le caratteristiche per ricoprire più ruoli in campo, soprattutto la personalità da veterano a soli 17 anni, compiuti da pochi giorni.

Calciomercato serie A Adin Licina Bayern monaco
Un club di Serie A sulle tracce di un giovane molto promettente (controcalcio.com) – LaPresse

C’è un calciatore che continua a stupire, e che per molti è considerato il nuovo Kenan Yildiz. Le caratteristiche sembrano simili. Grande dribbling, visione di gioco, una spiccata propensione per fornire l’ultimo passaggio ai compagni e poi un piede sinistro vellutato, che spesso lo spinge a cercare la via della porta con successo.

C’è un altro particolare che accomuna la nuova stella della Juventus ad un giovane che brilla nella sua nazionale giovanile e gioca già con la squadra Under 19 nonostante sia ancora due anni sotto età. Anche lui infatti è un enfant prodige cresciuto calcisticamente in Germania, ed ha gli occhi addosso da parte di molti top club in giro per l’Europa. Mentre partono le manovre per blindarlo, ed evitare di perdere un calciatore che è considerato da tutti un nuova stella nascente, c’è chi è già in fila per tentare un altro ‘scippo’ al Bayern Monaco, ora costretto ad accorciare i tempi per evitare spiacevoli sorprese.

Adin Licina agita il Bayern Monaco: un club di Serie A sulle sue tracce

Quando la Juve strappò al Bayern Monaco Kenan Yildiz, mezza Europa era pronta a tentare l’assalto al gioiello nato a Regensburg ma di nazionalità turca. Il blitz dei bianconeri fu subito giudicato un grande colpo di mercato, e a distanza di un anno e mezzo il calciatore sta bruciando le tappe, strappando ad Allegri una serie di chiamate da titolare con la Juve.

Adin Licina Bayern Monaco
Adin Licina (controcalcio.com) – Instagram Adin Licina

La storia potrebbe però ripetersi, questa volta con un altro club di Serie A pronto a dialogare con Adin Licina. Il trequartista del Bayern Monaco, che gioca anche sulle corsie esterne e a centrocampo, ha già impressionato tanti addetti ai lavori, e con la squadra under 19 dei bavaresi ha messo insieme 5 gol e 2 assist in 11 presenze, giocando sotto età.

Il sinistro di grande qualità e un fisico già ben strutturato oltre ad altre caratteristiche molto interessanti, hanno stregato club di mezza Europa, e secondo quanto riportato da Gazzetta dello Sport anche il Milan starebbe seguendo con attenzione il calciatore. Il contratto di Licina scade nel 2025, e in casa bavarese sarebbero già pronti ad avviare i dialoghi per evitare un nuovo caso Yildiz.

Su Licina, tedesco e già impiegato nelle nazionali giovanili, ma di origine montenegrina, sarebbero pronti a muoversi anche diversi club di Premier, e cresce la schiera di chi sembra intenzionato ad approfittare della situazione. Al Bayern però non hanno intenzione di vedere all’opera un altro calciatore cresciuto nel settore giovanile e poi volato a fare le fortune di altri club come nel caso Yildiz, e per questo Christoph Freund, direttore sportivo del club, sarebbe pronto a proporre un nuovo accordo.

Impostazioni privacy