Calcio in lutto, la terribile notizia: è morto il presidente

Terribile notizia e nuovo lutto per il mondo del calcio: è venuto a mancare improvvisamente il presidente del club.

Il 2024 non è iniziata sotto una buona stella per il mondo del calcio che si ritrova a dover fare i conti con un nuovo tragico lutto che ha lasciato sconvolti tutti i tifosi, in particolar modo quelli tedeschi.

Morto il presidente: terribile lutto per il calcio
Addio improvviso al presidente: lutto nel mondo del calcio (Ansa) – ControCalcio.com

 

Per tutto il calcio tedesco sono giorni davvero difficili considerato che pochi giorni fa hanno dovuto dire addio ad una leggenda come Franz Beckenbauer. A distanza di pochissimo tempo, però, un’altra tragica notizia ha sconvolto la Germania, in particolar modo l’Hertha Berlino, uno dei club più storici del paese ed attualmente in 2. Bundesliga, la seconda serie di calcio tedesco.

Con un comunicato comparso sul proprio sito ufficiale, infatti, il club berlinese ha annunciato che è venuto a mancare in maniera improvvisa il presidente Kay Bernstein. Divenuto presidente nel 2022, Bernstein aveva realizzato il sogno di tutta una vita di diventare il numero 1 del club per il quale faceva il tifo fin da ragazzo, ma il destino gli ha giocato un terribile scherzo, strappandolo all’Hertha e ai suoi tifosi.

Dramma Hertha Berlino: morto il presidente Bernstein

A soli 43 anni, Kay Bernstein è morto in maniera del tutto inaspettata. A comunicarlo è stato lo stesso Hertha Berlino in un comunicato ufficiale dove quasi si percepisce tutta la sorpresa e soprattutto il dolore dell’intero club, sconvolto dall’aver ricevuto una notizia simile.

Il club berlinese ha chiesto a tutti di avere il massimo riserbo sulla questione e di rispettare la privacydella famiglia di Bernstein, al quale ha espresso massima vicinanza in questo terribile momento. Una morte improvvisa, come detto, quella di Bernstein e di cui ancora non si conoscono le cause, ma secondo il Berliner Zeitung a casa di Bernstein nella mattinata di martedì è intervenuta un’equipe medica d’urgenza e tutto fa pensare che il presidente dell’Hertha sia rimasto vittima di un malore.

Lutto in casa Hertha Berlino: morto il presidente Bernstein
Hertha Berlino, che dramma: morto il presidente Bernstein (Ansa) – Controcalcio.com

 

Se per l’Hertha Berlino la morte di Bernstein è stato un vero dramma, ancora più scioccante lo è stata per i tifosi per i quali il 43enne era un idolo. Prima di diventare presidente, infatti, Bernstein era un ultras dell’Hertha Berlino ed aveva realizzato solo due anni fa il sogno di mettersi a capo della squadra che amava da una vita.

Un sogno, purtroppo, durato troppo poco per Bernstein che lascia una ferita profonda nel cuore dell’Hertha Berlino e dei suoi tifosi. Il numero 1 del club berlinese aveva anche una compagna ed una figlia a cui anche noi facciamo le più sentite condoglianze per questa terribile perdita.

 

 

Impostazioni privacy