Koopmeiners al Milan: 20 milioni e due giocatori

Venti milioni di euro e il cartellino di due calciatori: Teun Koopmeiners, trascinatore dell’Atalanta, al Milan

La ‘Dea’ ha ripreso a correre e non ha alcuna intenzione di fermarsi. Con una manita gli orobici hanno liquidato la pratica Frosinone inguaiandolo: quinta sconfitta consecutiva per gli uomini di Di Francesco che lontano dalle mura amiche finora hanno conquistato solo due punti, frutto dei pareggi con Udinese e Salernitana, tanto che hanno una striscia negativa aperta di 8 ko consecutivi.

Koopmeiners al Milan
Venti milioni e 2 calciatori: Koopmeiners al Milan (LaPresse)-controcalcio.com

 

La ‘Dea’, invece, con i tre punti incamerati contro i ciociari vola a meno 1 dalla zona Champions League. Ad aprire le marcature, dal dischetto degli undici metri, Teun Koopmeiners, al settimo gol, il primo al ‘Gewiss Stadium’, in 26 presenze complessive impreziosite anche da 4 assist.

Le altre marcature portano la firma di un sempre più convincente Charles De Ketelaere, da applausi il suo gol (un missile che finisce sotto la traversa) su filtrante di Marten De Roon, del centrocampista-bomber Ederson, 6, più 1 assist, i centri dell’ex Salernitana, di Davide Zappocosta e di Emil Holm che ha chiuso i conti al 90esimo, prima gioia con la maglia dell’Atalanta per lo svedese in prestito dallo Spezia.

Koopmeiners al Milan: 20 milioni più De Ketelaere e Adli

Ma l’uomo-copertina è proprio Koopmeiners, faro e trascinatore dell’Atalanta: da quando l’olandese è ritornato sui livelli della passata stagione, la ‘Dea’ ha ripreso a correre.

Visione di gioco, forza, corsa, assist e una familiarità con il gol da attaccante di razza, il centrocampista olandese dell’Atalanta ha tutto per ingolosire i top club. E, infatti, anche il Milan lo ha messo nel mirino e per averlo, la prossima estate, è disposto a fare follie anche perché, si sa, l’Atalanta è una bottega molto cara.

Koopmeiners Milan De Ketelaere Adli 20 milioni
Anche il cartellino di De Ketelaere nell’eventuale offerta del Milan per Koopmeiners (LaPresse)-controcalcio.com

 

Follie sì ma senza mettere a rischio i conti societari. Dunque, in estate, con l’eventuale qualificazione alla prossima edizione della Champions League, il Milan potrebbe unirsi ai tanti corteggiatori dell’olandese mettendo sul tavolo i cartellini di Charles De Ketelaere, che gli orobici possono riscattare per 28 milioni di euro, e di Yacine Adli, che contro la Roma a ‘San Siro’ ha trovato il primo gol in maglia rossonera, più venti 20 milioni di euro cash.

Un’offerta, quindi, che tra contropartite tecniche e cash sfiora i 60 milioni di euro ma che, tuttavia, potrebbe non bastare per portare a Milanello uno dei migliori centrocampisti della Serie A. Come detto, su Teun Koopmeiners hanno messo gli occhi tanti top club, tra italiani ed europei, e, pertanto, non è da escludere un’asta che potrebbe far salire alle stelle il suo prezzo.

Impostazioni privacy